TORMINA. TRONCHET CANDIDATO DEL MOVIMENTO5STELLE ALLE AMMINISTRATIVE

TORMINA. TRONCHET CANDIDATO DEL MOVIMENTO5STELLE ALLE AMMINISTRATIVE In evidenza

Il Meetup “Taorminesi in Movimento” ha iniziato da mesi una serie di consultazioni sul territorio taorminese  per avviare un progetto politico e realizzare una lista da presentare alle prossime elezioni comunali sotto il simbolo e la certificazione del M5S.

Gli attivisti del Meetup Antonio Giuffrida, Giuseppe D'Angelo, Rosario Puglia, Nicola Salerno, Lorenzo Scavo, Chiara Rozzi ed Orazio Sorrentino, cioè le persone che in questi 5 anni hanno dato prova di coerenza al gruppo, hanno organizzato manifestazioni, battaglie civiche, sono stati in prima linea nel sostenere e portare avanti le idee del M5S in città, hanno deciso di prendere una posizione su le tante voci che corrono in questi giorni.

Sentito l'interessato e avuta la sua disponibilità,  è stata data piena fiducia a Eddy Tronchet a rappresentare gli interessi del gruppo nella formazione di una lista di cui lui sarà il candidato sindaco. Tale lista dovrà ottemperare a tutti i requisiti che il M5S richiede per la certificazione e quindi la validità a presentarsi sotto il simbolo dei Pentastellati.

A coadiuvare ed affiancare Eddy Tronchet sarà l’intero MeetUp “Taorminesi in Movimento”.

000
Letto 474 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A18. RIPRISTINO SEGNALETICA NELLA TRATTA TRA TAORMINA E SAN GREGORIO

    Sono stati avviati i lavori di ripristino della segnaletica orizzontale e verticale nella tratta autostradale della A18 compresa tra lo Svincolo di Taormina e lo Svincolo di San Gregorio di Catania, in entrambe le direzioni di marcia e relativi svincoli.

    Gli interventi – che si svolgeranno senza interrompere la circolazione in orario diurno e, se necessario, anche nelle ore notturne - si concluderanno entro il 23 novembre 2018.

    Per potere eseguire le manutenzioni di volta in volta saranno parzializzate la corsia di marcia, di sorpasso o di emergenza.

    In corrispondenza del cantiere è stato posto il divieto di sorpasso. Limite di velocità 60 km/h e nelle rampe degli svincoli in 40km/h.

    In loco segnaletica con indicazione lavori e deviazioni.

    Ditta esecutrice Consorzio Stabile F2B di Roma con la S.C.A. UNIPERSONALE srl di Messina.

    Spesa con fondi CAS.

  • TAORMINA. GIARDINA REPLICA A FARACI E ACCUSA LA MAGGIORANZA DI IMMOBILISMO

    In merito alle polemiche di questi giorni sul Consiglio comunale e alle discussioni a seguito della seduta di giovedì scorso, interviene il consigliere di minoranza Claudio Giardina con alcune considerazioni, in riferimento in particolar modo alle dichiarazioni del consigliere Faraci.

    “Sarebbe opportuno, afferma Giardina,  che il consigliere Faraci, di cui ho avuto modo di leggere un comunicato stampa a commento della recente seduta consiliare, si prodighi maggiormente ad aiutare gli assessori a produrre delibere e a farle arrivare in Consiglio comunale. In questo modo potremmo evitare che arrivino ai consiglieri comunali delle proposte di delibera non deliberabili, che poi vengono ritirate come quella sulle sponsorizzazioni. La realtà dei fatti è che sino a questo momento il Consiglio Comunale ha prodotto poco o nulla, solo la delibera sulla toponomastica. Dobbiamo quindi dedurre che la toponomastica è la priorità dell'azione amministrativa di questa maggioranza? Lo "show mediatico" che viene addebitato a noi è  in verità quello di coloro i quali pubblicano foto e video a tutte le ore sui social network anziché pensare al Comune di Taormina, in presenza di una Amministrazione in evidente difficoltà che ha prodotto poco o nulla nei suoi primi 100 giorni. Il consigliere Faraci parla di "supporto alla Presidenza" e fa bene, perchè la presidente non svolge il suo ruolo come dovrebbe. E' stata eletta per essere presidente di tutti, ruolo che sin qui non ha rispettato, rappresentando solo la maggioranza. Invito quindi il consigliere Faraci, e gli altri consiglieri che sin qui hanno fatto scena muta, ad alzarsi in Consiglio comunale e parlare. Non basta alzare la mano per votare, non basta alzare la mano per fare un video con lo smartphone. Noi riconosciamo il nostro ruolo di opposizione e cerchiamo di farlo con senso di responsabilità, e se questa Amministrazione non ha prodotto nulla non è colpa nostra. Taormina ha bisogno di risposte ai problemi del territorio che devono essere affrontati cercando soluzioni concrete nelle sedi istituzionali, e non trascorrendo gran parte del tempo sui social postando foto e video pensando che sia quello lo strumento per ottenere consenso. La realtà, la vita reale, la nostra città sono un'altra cosa.

    In questi primi 100 giorni di legislatura, prosegue Giardina,  noi dell'opposizione non siamo mai stati coinvolti in nessuna iniziativa. E' questa la collaborazione che ci chiede la maggioranza? Sia chiaro che non intendiamo fare le "comparse" in Consiglio comunale, faremo un'opposizione seria e costruttiva nell'interesse della città e a prescindere dai colori politici. Alcuni assessori di questa Giunta sono stati esortati a più riprese a confrontarsi, ma è evidente che sono già in difficoltà. Noi siamo disposti a dare una mano affinché si trovino le soluzioni per la città, ma il bilancio di questi primi 100 giorni è sotto gli occhi di tutti. Il Prg doveva arrivare in discussione alla prima seduta di Consiglio comunale. Stesso discorso vale per il progetto di ristrutturazione del San Domenico Palace: non è avvenuto nulla di tutto ciò. E su Asm su non si conosce quale sia l'intendimento di questa maggioranza.

    Le uniche dichiarazioni di questa Amministrazione al momento sono state non politiche ma soltanto mediatiche come sul Lodo Impregilo, sulla Ztl e sul depotenziamento dell’ospedale S.Vincenzo di Taormina. Proprio su quest’ultima problematica, corre l’obbligo ricordare che noi siamo stati, siamo e saremo sempre per la difesa dell'ospedale di Contrada Sirina, un bene che appartiene a tutti i cittadini non soltanto di Taormina ma dell'intero comprensorio. Quindi, conclude Giardina, nessuno strumentalizzi questa vicenda soltanto per trarne non si sa bene quale vantaggio politico. Aiutare l'ospedale e impegnarsi per Taormina sono impegni importanti che impongono senso di responsabilità e lavoro vero. Non sterili polemiche online.”

  • TAORMINA. RIAPRE IL GIARDINO DI PALAZZO CORVAJA

    Grazie alla collaborazione  tra il Comune di Taormina e l'associazione culturale Dionysos presieduta dal m° Cesare Filistad, il giardino, chiuso da diversi anni, che versava in stato di abbandono è stato riaperto e riconsegnato alla fruizione pubblica dei cittadini e dei turisti.

    Uno dei polmoni verdi della città riprende la sua funzione con in aggiunta l'organizzazione di piccoli eventi culturali, esposizioni e mostre d'arte. Un pratico esempio di collaborazione tra una pubblica amministrazione attenta alle necessità culturali di una città ed una associazione di persone che da amanti della cultura e della propria terra che dimostra come sia possibile fare le cose senza gravare sulle casse comunali ma con la collaborazione di volontari e piccoli sponsor rendere possibile ciò che a volte la burocrazia, la poca attenzione della politica, rendono complicato.

    “Ringraziamo l'amministrazione comunale – dice Giuseppe Filistad project manager dell'associazione Dionysos -  per aver subito recepito ed attenzionato una nostra proposta consentendoci così di fare qualcosa di concreto per la comunità taorminese e i tanti turisti che già dal primo momento di apertura dei cancelli hanno visitato questo luogo così suggestivo e pieno di storia. Questo pur essendo un progetto a tempo determinato, infatti l'affidamento è fino al 30 ottobre, speriamo faccia da apripista alle collaborazioni tra pubblico e privato, no profit, che permetta l'apertura di altri luoghi comunali ad oggi abbandonati.”

    Il Giardino di Palazzo Corvaja sarà aperto tutti i giorni dalle 9,30 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 22,00 ed è ad ingresso libero.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI