APPELLO DELLA L.I.D.A. JONICA : CERCHIAMO PADRINI/MADRINE  DI VOLO

APPELLO DELLA L.I.D.A. JONICA : CERCHIAMO PADRINI/MADRINE DI VOLO In evidenza

 La l.i.d.a. jonica, associazione animalista, cerca padrini/madrine di volo che faccia staffetta Catania- Venezia nella settimana che va dal 18/05 al 23/5 per accompagnare “randagini” di cui ci stiamo occupando presso i volontari del Nord, per farli adottare. Se qualcuno ha parenti o amici a Venezia sarebbe preferibile, dato che la partenza è nel pomeriggio e si arriva a VENEZIA in serata e non c'è rientro fino l'indomani.  Per info contattare il 349 0600182

000
Letto 1795 volte

Articoli correlati (da tag)

  • SANTA TERESA DI RIVA. DAI UNA ZAMPA AGLI ANIMALI IN DIFFICOLTÀ. LA LIDA JONICA PROMUOVE UNA RACCOLTA DI ALIMENTI PER GLI AMICI A 4 ZAMPE

    La Lida Jonica ha organizzato per sabato 26 ottobre una giornata dedicata alla raccolta di alimenti e articoli per l’igiene e la cura dei nostri amici a 4 zampe. Per l’occasione saranno allestite due postazioni davanti ai supermercati Despar di Santa Teresa di Riva e di Nizza di Sicilia. Un gesto concreto per aiutare gli animali bisognosi assistiti dalla Lida Jonica.

    Proprio nei giorni scorsi ilo comune di Santa Teresa di Riva ha rinnovato la convenzione con l’associazione che opera sul territorio.

    “Dopo il primo anno di attività svolto dalla L.I.D.A. (Lega Italiana Diritti Animali) Sezione jonica, ha affermato il sindaco Danilo Lo Giudice, non possiamo che essere più che soddisfatti per il grande supporto e l’azione portata avanti. Con questa convenzione loro si sono occupati non solo della tutela degli animali, ma anche della prevenzione al randagismo, della gestione, mantenimento e adozione degli animali presenti sul territorio comunale. Un’attività complessa svolta in sinergia con il corpo di polizia municipale che li ha visti impegnati in numerosi interventi e segnalazioni con una trentina di adozioni portate a compimento oltre alla riconsegna di altri amici a 4 zampe ai legittimi proprietari, sterilizzazioni e microchippatura.  Proprio per questo motivo, ha concluso Lo Giudice,  abbiamo deciso di rinnovare la convenzione anche per il prossimo anno.”

    Infine il ringraziamento a Cristina Bartolotta e Simona Ruberto, responsabili di zona. “Conosco il grande impegno e la grande passione, ha affermato Lo Giudice, che le spinge a portare avanti un’attività incessante in tutta la riviera jonica.”

    Adesso segnate in agenda l’appuntamento del 26 e contribuite anche voi ad aiutare i nostri amici pelosi.

  • GIARDINI NAXOS. Il Comando di Polizia Municipale ha pubblicato l'avviso Pubblico per la stipula di convenzioni con associazioni di volontariato

     In esecuzione alla delibera della Giunta Municipale n.07 del 22/01/2018, il  Comando di Polizia Municipale del Comune ha  reso noto con un pubblico avviso sul sito istituzionale dell'Ente (sezione Bandi di Gara) che intende stipulare convenzioni con Associazioni di Volontariato per il   potenziamento del servizio di vigilanza, a supporto del personale del Comando di P.M.,  tese a valorizzare e difendere l’ambiente in generale, a contrastare l’inquinamento e l’abbandono dei rifiuti, a tutelare le risorse idriche, supportare il servizio di Protezione Civile Comunale, promuovere la tutela degli animali, la prevenzione del randagismo, sviluppare l’educazione ambientale ed il senso civico dei cittadini.

     

    Possono partecipare alla selezione le associazioni di volontariato che:

    - siano costituite alla data del presente avviso;

    - siano iscritte ai registri di cui alla legge 266/1991, alle leggi regionali n. 22/94 e n. 41/96;

    - che abbiano sede operativa/legale  nel territorio della provincia di Messina o di Catania.

     

    I singoli operatori, a loro volta, devono possedere i seguenti requisiti:

    1. a) avere un’età non inferiore ai 18 anni;
    2. b) godimento dei diritti civili e politici;
    3. c) essere in possesso di idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni inerenti i servizi descritti dal presente avviso);
    4. d) non avere riportato condanne penali e non aver procedimenti penali in corso;
    5. e) essere iscritti all’Associazione prima della pubblicazione del presente avviso.;

    La perdita anche di uno solo dei suddetti requisiti sia dell’associazione sia del singolo volontario comporterà la perdita dell’incarico.

     

    L’istanza di partecipazione, redatta sul modello allegato al bando e sottoscritta dal legale rappresentante, dovrà pervenire  entro e non oltre le ore  12,00    del giorno   30/03/2018, in busta chiusa, al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo Generale del comune di  Giardini Naxos. 

    Nell'avviso pubblico sono anche indicati gli eventuali "titoli preferenziali", "la tipologia del servizio", la "durata della convenzione", "le varie attività previste dalla convenzione", "Rimborsi spese", "stato giuridico dell'incarico, "modalità di presentazione dell'istanza di partecipazione".

  • LETOJANNI. DOMENICA FESTA PER I 27 ANNI DELLA CONFRATERNITA MISERICORDIA SAN GIUSEPPE

    Domenica 21 gennaio la Fraternita di Misericordia S. Giuseppe di Letojanni, guidata da Alessandro D’Angelo, festeggerà 27 anni di attività di servizio sul territorio a favore della popolazione.

    Il programma prevede la S. Messa alle ore 18:00 a Letojanni nella Chiesa di S. Giuseppe concelebrata da Padre Giuseppe Gentile (Parroco delle parrocchie di Letojanni e Mazzeo e Correttore Spirituale dell’Associazione), da Padre Calogero Falcone (Correttore Spirituale Regionale) e Padre Fabio Vassallo (Correttore Spirituale della Misericordia Santa Croce); durante la funzione attraverso il Rito della Vestizione verrà sancito il passaggio a volontari effettivi di due nuovi confratelli: Angela Crinò e Carmelo Chillemi.

    Al termine della celebrazione eucaristica sono previsti altri due momenti importanti:

    la benedizione del nuovo mezzo in uso alla Misericordia, un Fiat Doblò, adibito al trasporto e trasferimento di pazienti che non necessitano dell’ambulanza e ai servizi sociali;

    il gemellaggio tra la Misericordia di Letojanni e la Misericordia Santa Croce.

    L’acquisto del nostro nuovo mezzo – afferma Alessandro D’Angelo - è stato possibile grazie al sostegno della popolazione e alla disponibilità dei confratelli/volontari che donano con gratuità parte del loro tempo per lo svolgimento dei servizi che ci vengono richiesti. La nuova auto ci permetterà di essere più presenti sul territorio e di poter ampliare il ventaglio di servizi di qualità messi a disposizione dalla nostra associazione a chi ne abbia necessità.

    La decisione, invece, di unire le forze con l’unico fine del servizio al prossimo è nata di concerto con il Governatore della Misericordia Santa Croce, Carmelo Di Stefano, con il quale abbiamo avuto momenti costruttivi di scambio di opinioni e di idee che ci hanno condotto ad oggi a ufficializzare una collaborazione già concretizzata nei mesi scorsi attraverso lezioni ed esercitazioni di I soccorso e attraverso il supporto alla Giornata di Prevenzione Sanitaria organizzata dai confratelli di Santa Croce.

    Tante sono le proposte e le iniziative che insieme porremo in essere nel prossimo futuro a dimostrazione che il volontariato puro e gratuito esiste e funziona se c’è dialogo e volontà di collaborazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI