LETOJANNI. INCHIESTA CAS. IL MOVIMENTO 5 STELLE:  NON SIAMO STUPITI

LETOJANNI. INCHIESTA CAS. IL MOVIMENTO 5 STELLE: NON SIAMO STUPITI In evidenza

Il M5S tramite la Portavoce Valentina Zafarana interviene sulla vicenda frana di Letojanni e l'inchista che ha coinvolto diversi dirigenti del CAS.

"L’intervento della magistratura nella vicenda dei lavori della messa in sicurezza della frana di Letojanni non ci stupisce". E' questo il commento dei PortaVoce del MoVimento 5 Stelle, Francesco D'Uva, Alessio Villarosa e Valentina Zafarana, ai provvedimenti eseguiti stamani nei confronti del direttore generale del Cas, del dirigente dell'area tecnica e del titolare della ditta che eseguì i lavori di somma urgenza. 

"Avevamo monitorato con diversi atti parlamentari la situazione del Cas e, nello specifico, delle continue omissioni da parte del Consorzio di manutenzioni ordinarie e straordinarie per la messa in sicurezza delle arterie. La frana di Letojanni è soltanto una delle tante situazioni assurde che caratterizzano le autostrade siciliane, non a caso definite un colabrodo. Adesso l'augurio è che la Magistratura possa fare il suo lavoro e che i responsabili, se ve ne sono, paghino. Non si può continuare a speculare sulla pelle di cittadini e lavoratori".

 

000
Letto 603 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A18. Rinviato il tavolo tecnico a Palazzo dei Leoni

     Il Sindaco Metropolitano dott. Cateno De Luca ha concordato con l’Assessore Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità on. Marco Falcone, in queste ore impegnato all’Assemblea Regionale in un dibattito che ha come oggetto anche le precarie condizioni dell’autostrada A18 Messina-Catania, di rinviare il tavolo tecnico previsto per oggi, 13 dicembre 2018 alle ore 16.30, a lunedì 17 dicembre 2018 alle ore 11.00.

    L’incontro si svolgerà nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni.

  • LETOJANNI. IL 22 DICEMBRE APPUNTAMENTO BABBO RUNNING FOR FRATRES

    Il Natale è ormai vicino e con esso anche il nuovo evento a tema del Gruppo Donatori Sangue “Fratres” di Letojanni. Il 22 Dicembre, infatti, alle h 9:30 in Piazza D’Arrigo, avrà luogo la “Babbo Running for Fratres”, una corsa a ritmo libero dove adulti e bambini, divisi in due categorie, potranno gareggiare nei panni dell’amato personaggio natalizio. Ogni partecipante, infatti, potrà acquistare o prenotare il proprio kit contenente il costume da Babbo Natale, alcuni gadget Fratres e il numero per poter gareggiare a partire dalla donazione di Domenica 16, presso la sede Fratres di Via Monte Bianco a Letojanni. Dopo la corsa verrà offerto un dolce ristoro e ci sarà la premiazione dei primi 3 classificati delle due categorie. Non si tratta ovviamente solo di una semplice corsa, ma di un’ulteriore occasione per divulgare l’importanza del dono. Ecco perché durante la manifestazione sarà a disposizione l’Autoemoteca del Consiglio Regionale Fratres, per permettere a chi vuol diventare donatore di sangue di fare la pre-donazione e, inoltre, grazie alla preziosa collaborazione con l’ADMO di Messina, sarà possibile fare la tipizzazione per essere aggiunti al registro internazionale dei donatori di midollo osseo. Quest’ultima possibilità si aggancia all’acclamata iniziativa di ADMO “Match4Alessandro”, che si propone di trovare un donatore compatibile per il piccolo di un anno e mezzo Alessandro Maria Montresor, affetto da una malattia rara che, senza trapianto, potrebbe portarlo alla morte e per il quale nei mesi scorsi si è scatenata in tutta Italia una vera e propria gara di solidarietà. Per l’altrettanto vicino anno nuovo, invece, è già in stampa il calendario 2019 della Fratres, frutto per il terzo anno consecutivo del progetto “Dona LiberaMente”, che i primi di Novembre ha visto coinvolti i bambini delle quinte elementari e delle terze medie di Letojanni, Mazzeo e Taormina, i quali hanno realizzato dei disegni e scritto dei pensierini che avessero come tema la Fratres e la donazione del sangue, dopo l’intervento nelle classi dei volontari che hanno spiegato loro l’attività dell’Associazione.I piccoli artisti saranno poi invitati insieme ai genitori per una merenda nell’Unità di Raccolta fissa di Letojanni, dove potranno ammirare le loro opere che vi rimarranno esposte per un anno intero e dove, perché no, potranno coinvolgere con il loro entusiasmo anche le mamme e i papà nell’attività della Fratres.

    Se è vero perciò che a Natale siamo tutti più buoni, vi invitiamo a trascorrere questo tempo di festività con la Fratres, sotto la buona stella dell’altruismo.

  • A18: il Sindaco Metropolitano De Luca e l’on. Lo Giudice chiedono all’Assessore Regionale on. Falcone e ai vertici del CAS un incontro pubblico

    Il Sindaco Metropolitano dott. Cateno De Luca e l’on. Danilo Lo Giudice hanno richiesto un incontro all’on. Marco Falcone, Assessore Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, per discutere delle precarie condizioni dell’autostrada A18 Messina-Catania, anche a seguito delle pressanti mobilitazioni sorte nei giorni scorsi, al fine di conoscere  lo stato dell’arte e la programmazione degli interventi che riguardano questa importante arteria, che presenta numerosi disagi e interruzioni viarie. All’incontro saranno, altresì, presenti i vertici del Consorzio per le Autostrade Siciliane alfine di informare la Cittadinanza in merito alle azioni che si stanno intraprendendo.

    La riunione, che sarà pubblica, si svolgerà nel Salone degli Specchi di Palazzo degli Specchi giovedì 13 dicembre 2018 alle ore 16.30.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI