Stampa questa pagina
FURCI SICULO. CORONAVIRUS. UN CASO ACCERTATO DI CODIV 19 A FURCI SICULO

FURCI SICULO. CORONAVIRUS. UN CASO ACCERTATO DI CODIV 19 A FURCI SICULO In evidenza

 Il Coronavirus arriva a Furci Siculo. Si tratta di un’operatrice sanitaria che lavora presso l’“Ircss "Bonino Pulejo" Neurolesi di Messina.

La donna è stata sottoposta al tampone risultando positiva. A darne notizia è il primo cittadino Matteo Francilia che rassicura: “Ho sentito la signora ed il suo medico curante. Sta bene al momento è a casa ed ha soltanto sintomi da raffreddore. Abbiamo provveduto a mettere in atto tutte le misure n necessarie in questi casi. Tutti gli enti sono stati informati. La figlia è stata messa in quarantena.”

000
Letto 475 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI