LA RIVIERA JONICA PIANGE LA SCOMPARSA DELLA GIOVANE PALLAVOLISTA.  PER LEI LA POESIA DELLA MAMMA

LA RIVIERA JONICA PIANGE LA SCOMPARSA DELLA GIOVANE PALLAVOLISTA. PER LEI LA POESIA DELLA MAMMA In evidenza

Angelica Abate, la giovane pallavolista di Roccalumera, che da febbraio lottava contro un raro tumore al cervello non ce l’ha fatta. Si è spenta ieri sera a casa sua dove stava proseguendo le cure dopo gli interventi in Germania, possibili anche grazie a una raccolta fondi che era riuscita a garantire la somma necessaria.

Per lei si era messa in moto una campagna di solidarietà senza precedenti. L’obiettivo era consentirle di ricevere le cure migliori e vederla presto tornare a giocare. Purtroppo il destino le ha riservato un finale diverso ma la sua memoria, il suo sorriso resteranno impressi nel cuore di tutti.

La pagina facebook dedicata ad Angelica oggi è inondata da messaggi di cordoglio.  Un dolore immenso la sua scomparsa. Tante domande, nessuna risposta sul mistero della vita e della morte che si intrecciano e si alternano in quest’esistenza che a volte sembra andare avanti senza un vero piano.

Oggi è il giorno del dolore per la riviera jonica, per chi ha conosciuto Angelica e per chi anche non avendola mai incontrata a pregato e sperato che le cure funzionassero.

Jonicareporter sceglie di ricordarla riportando la poesia che la mamma di Angelica, Anna Bonarrigo, oggi le dedica.

 

Germogli di fato e bellezza

ad ogni alba che colora il cielo

così come in prezioso dono t'ebbi

in un mattino freddo di marzo

Tu, pennelli di gioia l'aria che intreccia i tuoi lunghi capelli.

Miele l'anima tua

come nemmeno tu sai d'essere

Di fragole le tue labbra vestite

e di pesca l'incarnato tuo sul cuscino di lino

Dormi dolce creatura.

Di te scriverò ancora

Come farfalla torna sul fiore più bello.

Di primavera in primavera sarò il tuo sole

e tu il mio

E d'inverno il tuo manto sicuro

ove non temerai nulla

perché tu,

tu sei tutto

figlia mia.

Anna Bonarrigo

 

Ad Anna, alla famiglia l’abbraccio virtuale della redazione di Jonicareporter

000
Letto 672 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI