Sabato 20 ottobre si sono svolti ad Avola i Campionati Siciliani di prove multiple categoria ragazzi(nati nel 2005-2006) individuali e di società. Attilio Triolo si è Laureato Campione Siciliano. Grandissimo risultato per l’atleta Santateresino dell’Atletica Savoca allenato da Antonello Aliberti. Le prove multiple è un insieme di quattro specialità: 60 ostacoli, vortex, salto in lungo e 600 mt. Nelle quattro prove, in base alla tabella Finlandese, Triolo ha ottenuto 3115 superando i due forti atleti della società Val D’Erice (TP). Nello specifico Triolo ha ottenuto i seguenti risultati: salto in lungo 5.28 mt, 60 ostacoli 9.40 sec, vortex 50.10 mt e nei 600 mt 1 min e 38.4. Oltre al Titolo Siciliano Individuale l’Atletica Savoca è arrivata seconda sul podio nel Campionato di Società Maschile grazie ai punteggi di Attilio Triolo, Matteo Arizzi e Adam Caminiti. Da evidenziare l’ottimo quarto posto di Victoria Aliberti a soli 11 punti dalla terza. La Aliberti purtroppo era reduce da un’influenza che ne ha condizionato le prestazioni. Grandissima soddisfazione del sodalizio Savocese che conta sulla forza del suo vivaio. Il gruppo dell’Atletica Savoca il cui Presidente è Manuela Trimarchi,  era formato, oltre che da Attilio Triolo, da Federica Ruggeri, Victoria Aliberti, Andrea Sutera, Antonio Santoro, Francesco Garufi, Lorenzo Caminiti, Giovanni Garozzo, Adam Caminiti e Matteo Arizzi.

 

Pubblicato in Sport

Sono stati Giovanni Barbiglia e Katia Scionti i vincitori della “1^ Scalata al Monte Kalfa” da 0 a 1.000 metri sul livello del mare. Gli atleti, provenienti da tutta la Sicilia, si sono misurati lungo il suggestivo percorso di 20,100 km, con una pendenza media del 5,1%. Partenza da Piazza Mercato a Santa Teresa di Riva ed arrivo al Monte Kalfa a Roccafiorita per la corsa podistica indetta dal Comitato Provinciale FIDAL di Messina ed organizzata dall’Atletica Savoca. Salite e discese molto ripide, fino a giungere al Santuario della Madonna dell’Aiuto. In gara vi erano Juniores, Promesse, Seniores nelle fasce d’età da SM/SF, SM35/SF35 e oltre. Barbiglia, tesserato per la Polisportiva Odysseus, si è imposto tagliando il traguardo dopo 1h40’18”. Piazza d’onore per il compagno di squadra Pierpaolo Maimone con il tempo di 1h 40’ 56”, terzo Antonio Ferrara (Atletica Sant’Anastasia) in 1h43’02”. A seguire GoffredoCaldarera, Carmelo Guardalà e Francesco Mangano. Tra le donne, netta affermazione della favorita Scionti(Cosenza K42), che ha fatto fermare il cronometro dopo 1h 56’ 37”. Staccate Sara Bennardo (Running Modica), che ha concluso la prova in 2h21’44”, e Gabriella Forlese della Polisportiva Odysseus  (2h 23’ 30”). La consegna delle coppe ai vincitori è avvenuta alla presenza dei sindaci di Limina, Marcello Bartolotta e Roccafiorita, Santino Russo.

Soddisfatti gli organizzatori Manuela Trimarchi (Presidente Atletica Savoca) e Antonello Aliberti: “Ringraziamo i Comuni di Roccafiorita, Limina, Forza D'Agró, Sant'Alessio e Santa Teresa di Riva per la collaborazione e tutti gli agenti di Polizia Municipale per aver gestito e controllato il traffico insieme ai Carabinieri delle locali stazioni. Va rivolto un plauso al Comune di Roccafiorita nelle persone del sindaco, del vicesindaco e degli assessori per aver messo a disposizione le strutture del monte Kalfa e poi per i premi, l'assistenza in gara ed il ristoro dell'arrivo. Un ringraziamento particolare a Fabio Orlando, presidente del consiglio di Roccafiorita, con il quale abbiamo sognato e programmato questo evento. Inoltre, è stato prezioso il contributo fornito dalla Polizia della Città Metropolitana di Messina, dalla Misericordia San Giuseppe di Letojanni, dalla Protezione Civile di Roccafiorita, Antillo e Furci, ottimamente coordinate da Stefano Morales, dai ragazzi del servizio civile di Limina, dal gruppo dei volontari in assistenza alla corsa con gli scooter ed in bici, da Nino Basile autore di un bellissimo servizio fotografico. Si ringraziano, infine, gli sponsor: CAI, il Bar One, la macelleria Restifo, il ristorante La Fermata di Roccafiorita, il Bar Lombardo di Scifí. Siamo convinti che questa manifestazione, che rappresenta l'intera Val D’Agrò, sia destinata a crescere; una gara affascinante con bellissimi panorami. Per essere la prima volta, per la tipologia ed anche per la nostra stessa organizzazione, il numero è stato soddisfacente. Siamo sicuri che questa gara potrà diventare una classica”.

Pubblicato in Sport

L’evento, indetto dalla FI.Tri. Sicilia e promosso dalla Polisportiva Odysseus Messina, in programma domenica 18 settembre nella ridente località jonica, prevede le prove di nuoto, bici e corsa.

Sarà presentata domani (giovedì 15 settembre, ndr) alle ore 12, nella Sala Consiliare del Comune di Sant’Alessio Siculo, dal Sindaco Rosa Anna Pia Fichera, dall’Assessore allo Sport Giuseppe Bartorilla, dall’Assessore alla Cultura Antonella Papa, dal consigliere comunale Natale Ferlito, dal Delegato provinciale del CONI Aldo Violato e dall’organizzatore Antonello Aliberti  la prima edizione del “Triathlon Città di Sant’Alessio” specialità Sprint, in programma domenica 18 settembre nella ridente località jonica. L’evento, indetto dalla FI.Tri. Sicilia e promosso dalla Polisportiva Odysseus Messina, prevede le prove di nuoto, bici e corsa. Quasi 100 gli atleti iscritti.

Pubblicato in Sport

Cresce l’attesa per il 1° Triathlon Città di Sant’Alessio specialità Sprint in programma domenica 18 settembre. L’appuntamento, indetto dalla FI.Tri. Sicilia e organizzato dall’A.D. Polisportiva Odysseus Messina, prevede le prove di nuoto, bici e corsa. Alle ore 8 l’apertura della zona cambio, mentre alle 9 prenderà il via la competizione. L’evento sportivo non transiterà da Forza d'Agrò per problemi tecnico-logistici, ma si svolgerà interamente a Sant'Alessio Siculo e sarà tutto pianeggiante. Per la frazione di nuoto, che consiste in un giro unico di 750 metri, è stato scelto lo specchio acqueo balneabile della baia del Capo Sant’Alessio. Alla prova di ciclismo farà poi da scenario il lungomare di Sant’Alessio Siculo, con un circuito completamente chiuso al traffico di 2,400 km, da ripetere 8 volte, per un totale di 19,200 km. Atleti infine in gara nella corsa, chiamati a percorrere un giro completamente chiuso al traffico di 0,800 km, ripetuto 6 volte, nella città vecchia e sul lungomare di Sant’Alessio Siculo. Il servizio di cronometraggio sarà a cura della TDS (Timing Data Service) attraverso l’utilizzo dei chip.

La data di scadenza per le iscrizioni è improrogabilmente fissata per giovedì 8 settembre, come previsto dal regolamento FITri per le gare RANK. Alla gara potranno partecipare tutti i triatleti di ambo i sessi, purché regolarmente tesserati alla F.I.TRI. settore agonistico per il 2016 e gli atleti stranieri regolarmente tesserati alla Federazione di appartenenza. Possono partecipare, inoltre, coloro che non sono tesserati alla F.I.TRI. (atleti giornalieri e staffettisti) per le categorie Youth B - Junior – Senior –Master, in possesso di certificato medico di tipo agonistico per il “Triathlon”, sottoscrivendo un “Tesseramento Giornaliero“ rilasciato dalla F.I.Tri. Nel programma vi è anche la gara a staffetta. Le squadre potranno essere maschili, femminili o miste e formate da tre diversi atleti: un nuotatore, un ciclista, un podista; oppure due atleti, uno dei quali competerà in due discipline sia consecutive (nuoto + bici oppure bici + corsa) che alternate (nuoto + corsa). La premiazione, che avrà inizio alle ore 12, si svolgerà sul lungomare di Sant’Alessio nei pressi della zona cambio. L’organizzazione potrà contare sul prezioso supporto della Polizia Municipale del Comune di Sant’Alessio e di tutte le Associazioni di Volontariato. (Messina, 7 settembre 2016)

 COME ARRIVARE A SANT’ALESSIO SICULO

- Da Catania Autostrada A 18, uscire a Taormina e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Messina (8 Km), passando per Letojanni, seguendo le indicazioni per Sant’Alessio Siculo.

- Da Messina Autostrada A 18 uscire a Roccalumera e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Catania (Km 4) passando per Furci Siculo, Santa Teresa di Riva, seguendo le indicazioni per Sant’Alessio Siculo.

Pubblicato in Sport

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI