MANDANICI. IL PAESE IN MOSTRA NEGLI SCATTI DEI FOTOAMATORI AFI011

MANDANICI. IL PAESE IN MOSTRA NEGLI SCATTI DEI FOTOAMATORI AFI011 In evidenza

Presso il Museo etnoantropologico ubicato presso la ex Chiesa del SS. Salvatore di Mandanici è stata allestita una mostra fotografica organizzata dall’Associazione culturale locale “La Fonte” con la collaborazione dell’Afi011, associazione di fotoamatori di S.Teresa di Riva. Gli espositori sono Maximilian Costa, Giovannella Interdonato, Carmelo Spadaro, Annalisa Bosco, Salvatore Iraci Sareri, Francesca Mirabile Mastroeni, Stefano Feudale Foti e Massimo Caminiti.

La mostra, costituita da una quarantina di immagini, sarà aperta tutti i giorni nel mese di gennaio dalle ore 9 alle 19, negli scatti, sia a colori che in bianco e nero, vengono riproposti monumenti, viuzze e squarci più o meno conosciuti del paese, visti da particolari prospettive; inoltre, sono presenti delle splendide immagini dedicate all’ulivo, una delle principali fonti economiche del paese. Carmelina Ciatto, presidente dell’Associazione “La Fonte”, ha espresso la propria soddisfazione per la collaborazione intrapresa con l’AFI011 e con il suo presidente Max Costa, e si augura che tale reciproco sostegno possa proseguire in futuro veda anche l’arte fotografica protagonista tra le attività culturali a Mandanici.

000
Letto 984 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Mandanici: spara al fratello, 29enne arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio

    I Carabinieri della Compagnia Messina Sud hanno arrestato in flagranza di reato R.D. 29enne pregiudicato, ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio.

    Nella tarda serata di ieri 17 aprile i militari del Nucleo Operativo sono intervenuti in un’azienda zootecnica del comune di Pagliara ove, poco prima, era stata segnalata l’esplosione di un colpo d’arma da fuoco con ferimento di una persona.  

    Le indagini avviate dagli uomini dell’Arma, coordinati dall’Ufficio di Procura, hanno permesso di ricostruire in tempi rapidi come l’uomo, a seguito di un diverbio scaturito per futili motivi, abbia esploso un colpo di arma da fuoco in danno del fratello, attingendolo al braccio sinistro e provocandogli una seria ferita, per poi darsi alla fuga.

    Nell’immediatezza dei fatti le attività investigative condotte dai Carabinieri hanno permesso di rintracciare l’autore dell’azione delittuosa in una zona boschiva non lontana dall’abitazione di residenza nel comune di Mandanici ed arrestarlo.

    R.D. è stato quindi ristretto presso la casa circondariale di Gazzi in attesa di udienza di convalida, mentre la vittima è attualmente ricoverata al locale Policlinico universitario.

  • Mandanici. Controlli dei Carabinieri alle aziende zootecniche. Sequestrati 65 capi di bestiame

    Quest’oggi, nel comune di Mandanici, in collaborazione con i Carabinieri del NAS di Catania, gli agenti del Corpo Forestale della Regione Sicilia ed i veterinari dell’ASP di Messina, i Carabinieri del Compagnia Messina Sud hanno svolto un servizio straordinario finalizzato al controllo delle aziende zootecniche, procedendo a verifiche sanitarie di numerosi capi di ovini e caprini, in parte allo stato brado ed in parte presenti presso le stalle delle aziende zootecniche del luogo.

    Le attività hanno consentito di individuare e sottoporre a sequestro sanitario 40 capi privi di segni di identificazione, 16 dei quali vaganti, per i quali l’Autorità Sanitaria ha disposto l’abbattimento. Inoltre, sono stati rinvenuti altri 25 animali dotati dei previsti codici identificativi ma di cui i proprietari avevano denunciato lo smarrimento che, prima di essere restituiti agli allevatori, sono stati affidati in custodia ad una ditta specializzata in attesa dell’esito delle analisi ematochimiche cui gli animali saranno sottoposti per verificare che non siano affetti da brucellosi.

    All’esito dei controlli sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 3.000 euro nei confronti della titolare di un’azienda zootecnica responsabile di aver introdotto all’interno della sua azienda 24 caprini privi di marchio auricolare e bolo identificativo.

     

  • FESTIVAL DI SANREMO 2020. GIUSEPPE CONTARINI E MICHELE CUTULI TRA I FOTOGRAFI UFFICIALI DELLA KERMESSE CANORA

    Ancora poche ore e prenderà il via la 70 esima edizione del Festival di Sanremo. A raccontare attraverso le immagini e i loro scatti l’edizione 2020 ci saranno anche Giuseppe Contarini e Michele Cutuli.

    Giuseppe Contarini dal 2012 è referente per la regione Sicilia di Gruppo Eventi. Già membro del team ufficiale dei fotografi di Casa Sanremo nella precedente edizione, da quest’anno Contarini ricopre il ruolo di coordinatore di tutti i fotografi ufficiali di Casa Sanremo, avvalendosi anche della preziosa collaborazione di altri due professionisti messinesi, Pietro Cardile ed Anna Venuto.

    Michele Cutuli, giovane professionista catanese,  tra i tanti e importanti eventi in Sicilia può vantare  il G7 di Taormina  e il Taormina Film Fest.

    I quattro fotografi avranno non soltanto il compito di immortalare la tredicesima edizione dell’evento ma anche di gestire il reparto e tutte le attività di post produzione fotografica di Casa Sanremo 2020.

     

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI