TAORMINA, TAOBUK: APPUNTAMENTO CON I GIOVANI E IL MERITO LUNEDI' 25 GIUGNO ALLE 17.00

TAORMINA, TAOBUK: APPUNTAMENTO CON I GIOVANI E IL MERITO LUNEDI' 25 GIUGNO ALLE 17.00 In evidenza

Ang ancora al fianco di Taobuk per dare seguito ad un percorso iniziato 4 anni fa con l'obiettivo di valorizzare il talento giovanile in ambito culturale e letterario. Punti cardine su cui Ang, insieme al Taobuk, ha sempre puntato e continua a farlo sono ’l'Europa, l’inclusione, la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Sempre in quest’ottica, nell’edizione del 2018, dedicata al tema delle “Rivoluzioni”, siamo presenti con diverse attività tra cui quella dedicata alla “rivoluzione del merito” per dare alle nuove generazioni sempre maggiori strumenti, spunti e stimoli per essere i primi attori di una rivoluzione generazionale di cui l’Italia, e l’Europa, ha bisogno.


L’appuntamento si svolgerà oggi, lunedì 25 giugno, alle ore 17.00, presso l'Hotel Villa Diodoro per "Giovani e merito, una ricetta rivoluzionaria". Conversazione sul libro "Addio Cencelli. Come misurare il merito in politica" (Armando Curcio Editore), con l'autore del libro Fabrizio Santori Intervengono Giacomo D’Arrigo, Direttore Agenzia Nazionale per i Giovani, Cristina Siciliano, Vicepresidente Armando Curcio Editore e l'Assessore Regionale all'Istruzione e alla formazione Roberto Lagalla. Modera la giornalista Huffington Post Gabriella Cerami.

 

000
Letto 301 volte

Articoli correlati (da tag)

  • TAORMINA. Le stelle di Taormina a cura di Ninni Panzera

    La Fondazione Taormina Arte Sicilia ha inaugurato ufficialmente il palazzo, sede dell’ex pretura concesso in comodato d’uso gratuito dal Comune di Taormina. Un atto importante per l’effettiva operatività della Fondazione di Taoarte. Il palazzo adesso Casa del Cinema ospita sino al primo settembre la mostra Le stelle di Taormina a cura di Ninni Panzera. L’esposizione è un vero e proprio viaggio in quasi cento anni di storia del cinema italiano e straniero attraverso locandine, manifesti, cineromanzi e foto di scena dei film girati interamente o in parte a Taormina. Il nastro è stato tagliato alla presenza di Sandro Pappalardo, Assessore Turismo Regione Siciliana, Mario Bolognari, Sindaco di Taormina, Pietro De Miceli, Commissario della Fondazione Taormina Arte Sicilia. La mostra raccoglie tante immagini rare e meravigliose non solo di personaggi noti ma anche di scorci simboli di Taormina: il Teatro Antico, il fascino e il lusso del San Domenico, il suggestivo Corso Umberto e i suoi tanti vicoli, la Villa Comunale, la stazione ferroviaria, Isola Bella, Capo Taormina e la grandezza dell’Etna che fa da sfondo a tanti fotogrammi. Manifesti italiani ma non solo. Numerosi quelli provenienti dall’estero, a consolidare l’idea di quanto il cinema e i suoi materiali pubblicitari siano stati anche uno straordinario mezzo di promozione turistica.

  • TAORMINA. I CONSIGLIERI ABBATE E STERRANTINO ADERISCONO AL PROGETTO SICILIA VERA.

    Ad annunciarlo sulla sua pagina facebook è il deputato regionale e sindaco di Santa Teresa di Riva Danilo Lo Giudice. La campagna acquisti di Sicilia Vera prosegue e incassa nuove adesioni.

    “La politica, afferma Lo Giudice, è prima di tutto passione, impegno, formazione, idee, confronto, sintesi e competenza: tutti elementi essenziali per creare la buona amministrazione richiesta dai cittadini. La crisi della “Politica”, concettuale e di sostanza, non ha fatto altro che affievolire lo spirito e il senso di appartenenza dei tanti militanti ai partiti politici. Ciò ha spinto chi ha deciso di spendersi per la collettività a fare scelte non convenzionali, coraggiose e proiettate al futuro. Per questo motivo, afferma Lo Giudice, voglio ufficializzare che gli amici Salvo Abbate e Giuseppe Sterrantino, entrambi consiglieri comunali di Taormina, hanno deciso di aderire con grande convinzione e voglia di fare al nostro progetto politico, basato sulla politica del fare.”

    “Abbiamo deciso di appoggiare questo progetto, spiegano Abbate e Sterrantino, perché in tale progetto e soprattutto nella persona riscontriamo tutti elementi di concretezza. Primo grande obiettivo politico da portare avanti l’appoggio alla candidata Dafne Musolino alle prossime elezioni europee del 26 maggio 2019. Si tratta di una scelta senza sé e senza ma”, affermano i consiglieri Abbate e Sterrantino, che ci porta a sposare un progetto fatto di donne e uomini che hanno dato dimostrazione che la buona amministrazione si può fare, progetto lungimirante e rivoluzionario che ha come primo obiettivo il benessere del comprensorio.”

    “Sono molto felice della decisione degli amici Abbate e Sterrantino, ammette l’On. Lo Giudice, anche se la loro vicinanza non era in dubbio ma questo passo ci consentirà di operare in maniera più concreta ed efficace a Taormina e nel comprensorio”.

  • TAORMINA. ABBANDONAVANO RIFIUTI IN STRADA. SCOPERTI E SANZIONATI. VIDEO

    Task force della polizia locale di Taormina contro l’abbandono incontrollato di rifiuti. Gli agenti coordinati dal vice comandante Daniele Lo Presti attraverso servizi mirati in abiti borghesi hanno sanzionato in data odierna un cittadino di Fiumefreddo di anni 39 per violazione dell’ordinanza sindacale n. 7 del 2019 con sanzione di euro 400,00. L'uomo infatti è stato colto nell’atto di abbandonare nella via San Vincenzo. Ben  4 sacchi neri contenenti rifiuti non pericolosi. Un altro cittadino grazie all’ausilio delle fototrappole è stato sanzionato per aver abbandonato un sacco contenente rifiuti domestici in corrispondenza dell’hotel corallo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI