Assolto perché il fatto non sussiste! E’ quanto ha stabilito oggi il Tribunale di Palermo mettendo di fatto la parola fine al procedimento che vedeva De Luca coinvolto nell'inchiesta sulle cosiddette spese pazze dell'Ars (nella scorsa legislatura, dal 2008 al 2012). Il gup di Palermo Riccardo Ricciardi ha invece condannato a due anni - pena sospesa - l'ex capogruppo dell'Ars Innocenzo Leontini (Pdl), accusato di peculato.  Sia Leontini che De Luca avevano scelto il rito abbreviato.  Tra gli altri capigruppo che hanno scelto il rito ordinario, sono stati rinviati a giudizio (il processo comincerà il 7 novembre davanti alla terza sezione del Tribunale di Palermo) ma solo per alcuni episodi: Giulia Adamo (Pdl, gruppo misto e Udc), Giambattista Bufardeci (Grande Sud), Nunzio Cappadona (Aps, Alleati per la Sicilia), Cataldo Fiorenza (Pd e gruppo misto), Rudy Maira (Udc e Pid), Livio Marrocco (Pdl e Fli), Salvo Pogliese (Pdl). Non luogo a procedere per Francesco Musotto (Mpa), Marianna Caronia (Mpa e Pid), Paolo Ruggirello (Mpa e gruppo misto), Nicola D'Agostino (Mpa), difeso dagli avvocati Roberto Mangano, Nino Caleca, Vincenzo Mellia.

Soddisfazione è stata naturalmente espressa da De Luca, l’unico tra gli imputanti ad essere stato assolto con formula piena.

“ E’ stato finalmente dimostrato, ha affermato De Luca,  che non ho fatto spese pazze con i soldi del parlamento siciliano.  Dai documenti acquisiti dalla Guardia Di Finanza, prosegue De Luca,  era emerso che io avevo speso più soldi di quanto me ne dava al mese il parlamento siciliano. In definitiva è' stato confermato che l'onorevole Cateno De Luca ci rimette pure soldi di tasca nel fare politica. Questo ora lo dicono anche i giudici .”

I pubblici ministeri avevano chiesto per De Luca una condanna  di due anni e sei mesi e l'interdizione dai pubblici uffici per diciotto mesi.

Infine un ringraziamento  ai legali l’ hanno assistito “ Ringrazio di cuore i miei avvocati Giuseppe E Giovanni Cozzo che sono riusciti a tenere a bada le mie intemperanze ed hanno brillantemente difeso la mia onorabilità.”

Pubblicato in Attualità

I Carabinieri della Stazione di Santa Teresa di Riva nei giorni scorsi hanno tratto in arresto Turcanu Mircea Suraj, cittadino romeno di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora, per furto, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma da taglio.

I militari dell’Arma, durante lo svolgimento di un attento servizio di perlustrazione del territorio al fine di prevenire ed eventualmente reprimere ogni tipo di reato, hanno notato il noto cittadino romeno uscire da un supermercato della cittadina jonica.

L’atteggiamento sospetto dell’uomo ha portato i militari a voler approfondire il controllo. Alla vista dei Carabinieri, il predetto ha tentato di allontanarsi ma è stato prontamente fermato e nel corso del controllo ha cominciato a proferire frasi ingiuriose e opposto resistenza alle operazioni. La perquisizione personale ha consentito di chiarire le ragioni di quell’atteggiamento. Addosso l’uomo aveva una bottiglia di liquore poco prima rubata nel supermercato ed un coltello.

Il romeno, già noto ai carabinieri per precedenti vicissitudini, è stato arrestato e trattenuto in camera di  sicurezza in attesa della direttissima.

Il giudice ha convalidato l’arresto ravvisando peraltro gli estremi del più grave reato di rapina, quindi ha imposto l’obbligo di firma, in attesa della celebrazione del processo.  

Pubblicato in Cronaca

L’Amministrazione Comunale di Santa Teresa di Riva, comunica l’avvio del servizio di Asilo Nido Comunale estivo nei mesi di luglio e agosto 2016.

Il servizio rientra nell’ambito del programma nazionale servizi di cura all’infanzia (PAC), presentato tramite il distretto socio-sanitario D32 di Taormina, finanziato dal Ministero dell’Interno. Il progetto è rivolto a 20 bambini di età compresa tra sei mesi e tre anni. Qualora le domande presentate fossero superiori ai posti disponibili verrà formulata una graduatoria di ammissione tenendo conto:

  1. della residenza nel Comune di Santa Teresa di Riva;
  2. della composizione del nucleo familiare favorendo le famiglie più numerose;
  3. dell’attestazione ISEE, favorendo le famiglie con il valore ISEE più basso;
  4. della presenza di almeno un genitore che lavora.

Il servizio sarà avviato il 1 luglio 2016, verrà effettuato tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 13.00 e si concluderà il 31 agosto 2016.

“Siamo soddisfatti -dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Annalisa Miano- dell’avvio di questo ulteriore progetto che ci consentirà di ampliare l’offerta dei servizi di cura dell’infanzia nei mesi di luglio e agosto, riuscendo così a garantire la continuità di un servizio fondamentale, che rappresenta un’eccellenza nella nostra comunità.”

È possibile presentare la domanda di iscrizione entro il 24 giugno 2016.

Pubblicato in Attualità

Cultura, Territorio e Solidarietà…  Ancora una volta sono questi i temi portanti che hanno guidato la manifestazione di fine anno scolastico dell’Istituto Comprensivo di Santa Teresa che si è svolta ieri nel giardino di Villa Ragno.

Un pomeriggio all’insegna della musica  e dell’ allegria che ha visto protagonisti gli alunni delle Scuole dell’Infanzia di Antillo, Savoca e Sant’Alessio, alunni delle Scuole Primarie della Direzione Didattica di Santa Teresa di Riva diretta  dal prof. Domenico Genovese   e dell’Istituto Comprensivo, gli alunni delle Scuole Secondarie di I grado dei quattro comuni interessati.

Leitmotiv della serata la tutela dell’ambiente ed in particolare l’importanza e l’uso consapevole e parsimonioso del nostro oro blu ovvero l’acqua.  Lo scopo  era quello di esaltare la  preziosità e  l’importanza  di questo bene  prezioso per tutti gli esseri viventi e che , purtroppo, è  raro  in molti Paesi del Mondo.

Nell’ambito della manifestazione sono stati ricordati alcuni dei progetti più importanti portati avanti dall’I.C. di Santa Teresa di Riva.

Dal progetto Erasmus allo Sportello spazio d’ascolto e promozione del benessere realizzato dalla Dott.ssa Alessia Bisazza, dal progetto Integrazione, solidarietà e Cittadinanza in collaborazione con Telethon, Airc e Unicef al progetto di Alfabetizzazione motoria che ha dato grandi soddisfazioni facendo registrare importanti risultati sportivi.

E ancora il Progetto Legalità, Progetto giochi matematici, la giornata dedicata all’Autismo e il progetto dalla parte del sapere sono stati realizzati con la collaborazione delle associazioni attive nel comprensorio.

Fiore all’occhiello dell’Istituto Comprensivo si conferma l’orchestra giovanile di S. Teresa di Riva che ha ottenuto il primo posto assoluto al concorso musicale “ Giovani musicisti in orchestra” organizzato dall’AGIMUS che si è svolto lo scorso mese di maggio nel suggestivo scenario del Teatro “Garibaldi” di Modica.

Successi anche per il gruppo di flauti composto da elementi delle classi prime e seconde della scuola secondaria e delle classi 3-4-5 della scuola primaria diretto dal prof. Carlo Curcuruto che si è classificato al Primo posto assoluto al concorso Rassegna musicale scolastica “Premio Nazionale” dedicato a Salvuccio Percacciolo a Mirto.

Sullo sfondo  un video, a cura della prof.ssa Mimma Sturiale ha rappresentato le  attività principali dell’anno scolastico trascorso.

Gli stand dei  lavori  realizzati dai ragazzi e afferenti ai diversi progetti  e la  Fiera del dolce per la solidarietà grazie al supporto dei Genitori hanno fatto da sfondo alla manifestazione.

"Il saluto della Scuola e l'augurio di buone vacanze attraverso la voce gioiosa degli Alunni", così ha dichiarato , il dirigente Scolastico dott.ssa Enza Interdonato,  ringraziando  la Referente, prof.ssa Giovanna Presto, i docenti collaboratori Proff.ri Domenica Sturiale, Palella Antonino, Ugo Di Natale, tutto il personale docente che ha coinvolto positivamente  gli alunni, le coordinatrici di sede ins. Sturiale Claudia (Antillo), ins. Ucchino Antonella (Sant'Alessio) le prof. sse Garufi Anna Maria e Morabito Antonina ( Sc. Sec. di I grado  di Rina) , l'ins. Bembale Gabriella della Scuola Primaria di Rina e l'ins. Giusy Maccarrone della Scuola dell'Infanzia di Contura,  ; il personale Ata  sigg.ri Fazio Antonino, Zizzo Gabriele, Miano Ersilia e De Luca Francesca. Ed ancora le amministrazioni Comunalì : Santa Teresa di Riva che ha patrocinato la manifestazione  e presenziato nelle persone del Vice Sindaco Danilo Lo Giudice e l'assessore Miano Annalisa ; di Savoca che ha presenziato attraverso la persona dell'ass. all'istruzione ins.  Miuccio Maria Carmela e di Sant'Alessio e Antillo. Un ringraziamento anche  al corpo dei Vigili Urbani , com. Diego Mangiò, per la costante collaborazione negli adempimenti di competenza.

 

 

Pubblicato in Attualità

L’amministrazione comunale informa la cittadinanza che, considerato l’approssimarsi della stagione estiva, sono iniziati i lavori di realizzazione delle rampe di accesso all’arenile al fine di permettere a cittadini residenti e villeggianti di poter accedere alla spiaggia con maggiore facilità.

L’intervento ricade nell’ottica di programmazione dei servizi finalizzati alla fruizione della spiaggia oltre che indirizzarsi nell’ottica della messa in sicurezza dei varchi di accesso che attualmente presentano un notevole dislivello, in seguito alle mareggiate verificatesi nel periodo invernale.

“Come ogni anno – dichiara il vice sindaco Danilo Lo Giudice– non vogliamo farci trovare impreparati per la stagione estiva e proprio per questo motivo stiamo predisponendo il tutto per tempo. Nei prossimi giorni -prosegue- si completeranno i lavori di realizzazione delle rampe con le relativa posa delle mattonelle e contestualmente saranno previsti gli ulteriori servizi aggiuntivi quali docce e isole ecologiche per la raccolta differenziata dei rifiuti. La spiaggia –conclude Lo Giudice è la nostra risorsa più importante e sicuramente dobbiamo cercare di fare il massimo per renderla fruibile e attrezzata, valorizzandola il più possibile.”

Pubblicato in Attualità
Giovedì, 26 Maggio 2016 12:24

SANTA TERESA DI RIVA. ARRIVANO I BERSAGLIERI

Anche il comune di S. Teresa di Riva coinvolto nelle attività del Raduno Regionale dei Bersaglieri che si svolgerà a Palermo da lunedì 23 a domenica 29 maggio.

Venerdì 27 e Sabato 28 Maggio appuntamento a S. Teresa di Riva infatti con la Fanfara dei Bersaglieri di Cecina-Lucca. Ritrovo il 27 alle ore 20 presso Piazza Mercato e  sfilata fino al  Palazzo della Cultura (Villa Ragno) con il concerto. Sabato 28 alle 8.30 sveglia la città con esibizione nelle principali piazze del paese partenza sempre da Piazza Mercato  e sfilata lungo tutto il corso del paese con esibizioni nelle principali piazze. Appuntamento alle ore 9,00 in piazza Chiesa Madonna di Porto Salvo,  ore 10,00 Piazza Municipio, ore 10,30 circa Piazza Sacra Famiglia,  ore 11 circa  Santuario Madonna del Carmelo. Alle  ore 17:00 partenza da Piazza Bucalo sfilata fino Piazza Marinai d’Italia. Ore 18 circa cerimonia ai caduti e saluti alle autorità, alle 19 circa il concerto.

Scopo della manifestazione è quello di consolidare il rapporto tra i cittadini e l’ Esercito; un’istituzione costantemente al servizio della collettività che ancora una volta vuole testimoniare la sua presenza sul territorio.

L’assessore Giovanni Bonfiglio ringrazia i Bersaglieri per la disponibilità mostrata  e per la presenza sul territorio che consente alla cittadinanza di vivere in un clima di festa le celebrazioni in occasione della Festa del 2 Giugno.

Pubblicato in Attualità

Si svolgerà venerdì 27 maggio alle ore 16, presso il parco di Villa Ragno di Santa Teresa Riva (Messina), un incontro organizzato dall’Ordine provinciale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Messina con l’assessore regionale alla Famiglia, alle Politiche Sociali ed al Lavoro Gianluca Micciché. Nel corso della riunione si parlerà di nuove frontiere delle politiche attive per il lavoro e della modifica del quadro normativo nazionale e regionale, con l’istituzione dell’Anpal, la nuova Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, che avrà il compito di coordinare tutti gli interventi in materia e che rivoluzionerà la gestione dei servizi di supporto, consulenza, formazione e collocamento professionale. All’incontro parteciperanno il presidente provinciale dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili, Enrico Spicuzza e il rappresentante dei centri per l’impiego Cecilia Calderaro. Interverranno, inoltre, il sindaco di  Santa Teresa di Riva,  Cateno De Luca; il presidente di Cipalf, l’agenzia per il Lavoro, Salvatore Bucalo; Marco Montoro, dirigente del dipartimento Lavoro dell’assessorato regionale alle Politiche sociali. Modererà i lavori Pasquale Cucè. Prima dell’incontro l’assessore regionale Micciché, insieme al vice segretario regionale dell’Udc Matteo Francilia, incontreranno gli amministratori locali per affrontare il tema della programmazione delle risorse comunitarie per gli enti locali.

Pubblicato in Economia e Lavoro

E’ partito oggi con la visita audiometrica il progetto promosso dall’Assessore alla Sanità Gianmarco Lombardo in collaborazione con le imprese ed i professionisti del settore. Il progetto, che prevede sei diversi screening gratuiti, ha visto un’adesione massiccia da parte della cittadinanza: gli uffici hanno stimato oltre 1000 richieste. “Siamo assolutamente soddisfatti del risultato e siamo orgogliosi di affermare che questo progetto ha avuto un costo irrisorio, inferiore a 500 euro, grazie alla sensibilità dei dipendenti comunali, dei professionisti e delle imprese che ci stanno sostenendo” ha dichiarato l’Assessore Lombardo. “D’altro canto, la grande risposta ottenuta ci ha manifestato in modo netto e non equivocabile che c’è grande richiesta di servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali, per cui con l’Amministrazione stiamo già predisponendo un piano di interventi per sopperire ai continui tagli operati dalla Regione e dallo Stato centrale”. “In relazione a quest’ultimo aspetto, vorrei far notare sommessamente che se queste visite gratuite fossero state fatte a pagamento sarebbero costate molte migliaia di euro a carico di famiglie e anziani e avrebbero comportato in alcuni casi anche mesi di attesa”.

“Siamo convinti – continua Lombardo - che facendo squadra con la città possiamo ottenere grandi risultati e risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani. La visita audiometrica, che si è svolta oggi, ha visto oltre 100 adesioni ed è stata sponsorizzata dalla ditta Euroacustica di Santa Teresa di Riva del Dott. Bonanno che gratuitamente ha inviato i suoi audiometristi a supporto del progetto. A tal fine vorrei ringraziare la dott.ssa Monia Galletta, responsabile marketing Euroacustica per il prezioso impegno a supporto del progetto”.

Pubblicato in Attualità

Con il concerto de “I Beddi” e la torta artistica realizzata dalla pasticceria Edonè si è ufficialmente conclusa l’ottava edizione della Festa di Primavera. L’ultimo appuntamento del ricco programma è andato in scena sabato 30 aprile. Una splendida cornice di pubblico ha accolto in Piazza V Reggimento Aosta il concerto de “I Beddi” il gruppo nato nel lontano 2005 con lo scopo di riproporre la musica siciliana tradizionale e di ricerca. Apprezzatissima la loro performance alla fine della quale Davide Angelo Urso autore, compositore, musico e cantastorie del gruppo ha ringraziato l’amministrazione comunale per la sensibilità mostrata nei confronti delle tradizioni popolari. Ed è stata un’edizione all’insegna della tradizione e del mito quella appena conclusasi. “L’obiettivo, spiega l’assessore allo sport, turismo e spettacolo Giovanni Bonfiglio, era quello di riproporre la Festa di Primavera creando, attraverso la contaminazione di elementi diversi, una manifestazione in grado di appassionare, divertire, affascinare. Abbiamo voluto trasportare la comunità, ha proseguito, in un clima di festa. Tre giorni per vivere a pieno il nostro paese con ricadute per l’intero comparto turistico-economico. Speriamo, ha concluso, di essere riusciti ad instillare in quanti hanno preso parte alle tre giorni della Festa di Primavera, il sentimento di attesa per la prossima edizione.”

“Il prossimo anno -conclude il sindaco Cateno De Luca- organizzeremo anche la notte della Primavera con iniziative incentrate sul Mito di Proserpina e Plutone.”

L’amministrazione comunale infatti pensa già all’edizione 2017. La Festa di Primavera ha incassato un successo di pubblico e di critica tale da essersi confermato un evento di richiamo non soltanto per il comprensorio jonico ma per tutta la Sicilia orientale come dimostra l’attenzione mostrata anche dalla RAI regionale.

Pubblicato in Attualità

Sempre più alti i traguardi dell'Istituto Comprensivo di S. Teresa di Riva diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Enza Interdonato.  Il Progetto Giochi Matematici ha offerto ai nostri studenti l'occasione di gareggiare con lealtà in uno spirito di sana competizione allo scopo di creare un atteggiamento positivo verso lo studio della matematica.  Gli studenti Alessio Smiroldo della classe 2 M e  Francesco Leornardi della classe 2 B si sono qualificati per la finale dei “Campionati Internazionali di Giochi Matematici” indetto dall'Università Bocconi  che si terrà  a Milano il 14 Maggio 2016.  La selezione dei giochi si è svolta presso L'Istituto “La Farina” di Messina nel mese di Marzo e vi hanno partecipato studenti provenienti da tutte le sedi del nostro Istituto Comprensivo.

C’è spazio poi anche per lo sport con la manifestazione Corri con noi.

  Dopo la bella prestazione fatta segnare nella scorsa edizione con le ottime prove individuali degli alunni Trovato Anthony (primo classificato) e Morales Giulia (terza classificata), che erano risultate determinanti nel centrare il secondo posto di squadra sia nella categoria “Ragazzi” sia nella categoria “Ragazze”, c’era un clima d’ottimismo per l’edizione 2016.  I numeri parlano chiaro. L’Istituto è stato il dominatore assoluto nelle categorie di riferimento per le scuole secondarie di primo grado.  Gli alunni del Comprensivo di Santa Teresa non hanno deluso le attese facendo incetta di coppe e medaglie e i risultati sono andati ben oltre le attese perché la sesta edizione del “Corri con noi …” resterà nella memoria di tanti come l’edizione del riscatto.

Le categorie Cadetti e Cadette (2002-2003), sono state vinte rispettivamente da Anthony TrovatoGiulia Morales mentre tra i Ragazzi (2004-2005) ha trionfato Thomas Curcuruto. Dunque tre ori su quattro individuali cui hanno fatto seguito tre primi posti su quattro anche nelle classifiche a squadre relativamente alle categorie Cadette, Ragazzi e Ragazze. Ma non basta, nell’unica categoria, quella dei Cadetti in cui il comprensivo non è giunto primo si è comunque piazzato al secondo posto e, in aggiunta alle medaglie d’oro individuali, ci sono state una medaglia d’argento Pizzolo Vanessa e due bronzi Triolo Attilio e Aliberti Giusy.   “Il nostro futuro sportivo, afferma il responsabile del progetto il prof. Felice Manzi,  passa per le doti eccezionali di alunni come Anthony Trovato e Giulia Morales che hanno saputo battere avversari di terza e perciò un anno più grandi di loro ma anche per l’impegno di alunni che pur non vincendo medaglie hanno saputo dare il loro contributo alle vittorie di squadra. Un applauso e un grazie va perciò a quelli che hanno saputo mettersi in gioco e partecipare pur sapendo che le loro prestazioni non sarebbero state d’alto livello. Da domani, conclude,  si ricomincia, le Olimpiadi dell’Agrò sono alle porte, ci vuole il contributo di tutti!!!”

Da questa sfida i ragazzi hanno imparato ad apprezzare il gusto di mettersi in gioco e che una sana competizione giova alla crescita e al processo formativo dell'individuo.

L'offerta formativa dell’Istituto ha dato inoltre  l'opportunità ad un gruppo di 39 studenti di diverse fasce d'età di superare brillantemente gli esami dell'Ente Certificatore “Trinity College London” potenziando le conoscenze linguistiche e privilegiando le abilità orali-comunicative in lingua inglese.

La preparazione è stata curata dai docenti Paul Manuli, Domenica Crupi e Anna Maria Briguglio durante le ore di laboratorio di madrelingua inglese per la scuola secondaria di primo grado, dall'insegnante Patrizia Ucchino per la scuola primaria di S. Alessio Siculo.

 

Pubblicato in Attualità

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI