Stampa questa pagina
GIARDINI NAXOS. DIVIETO DI BALNEAZIONE. IL GRUPPO “BENE COMUNE“ CHIEDE CHIARIMENTI

GIARDINI NAXOS. DIVIETO DI BALNEAZIONE. IL GRUPPO “BENE COMUNE“ CHIEDE CHIARIMENTI In evidenza

“Siamo veramente preoccupati per lo stato delle acque del nostro mare.” E’ il grido d’allarme lanciato dai consiglieri del gruppo consiliare Giardini Bene Comune Alessandro Costantino, Antonella Arcidiacono, Angelo Cundari, Mario Sapia e Valentina Sofia,  per gli sversamenti di liquami fognari che da oltre 10 giorni si riversano nella zona del Centro Storico. “ Una situazione, affermano, che danneggia l’immagine della nostra Città agli occhi dei tanti turisti e che, a nostro parere, potrebbero mettere a rischio la salute dei frequentatori delle nostre spiagge. Nei giorni scorsi i bagnanti che frequentano la spiaggia nel tratto della Via IV Novembre, hanno dovuto abbandonarla in fretta e furia a causa dei reflui che si riversavano in mare. Questa incresciosa situazione ha indotto il Sindaco di Giardini Naxos ad emettere l’ordinanza n°40 che dispone il divieto di balneazione di questo tratto di spiaggia. Una situazione, proseguono,  che fa male a Giardini Naxos, già ferita dall’incuria generalizzata e dall’atteggiamento schizzofrenico dell’Amministrazione Comunale su temi di vitale importanza come rifiuti, parcheggi e viabilità. Ci piacerebbe confrontarci con l’esecutivo e dare il nostro contributo alla risoluzione del problema. Pretendiamo, concludono i consiglieri,  che il Sindaco si presenti finalmente in Consiglio Comunale a dibattere questa come le altre problematiche che il gruppo consiliare “Giardini Naxos – Bene Comune” ha sollevato nelle ultime settimane e che, a causa del sottrarsi dell’esecutivo, sono rimasti lettera morta.”

000
Letto 1530 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI