Stampa questa pagina
TAORMINA. ARRIVA FINALMENTE IL REGOLAMENTO SUL CANONE UNICO PATRIMONIALE

TAORMINA. ARRIVA FINALMENTE IL REGOLAMENTO SUL CANONE UNICO PATRIMONIALE In evidenza

"Il Consiglio comunale di Taormina, dopo 20 anni, è riuscito ad approvare il regolamento sul canone unico patrimoniale. Si tratta di un tassello storico nella vita amministrativa della nostra città, perché nel passato la politica aveva faticato a trovare un punto di incontro su questo complesso argomento”: sono le parole del presidente del Civico consesso, Lucia Gaberscek.
“Il regolamento sui suoli pubblici, che chiaramente tocca i punti nevralgici della nostra vita economica e sociale - prosegue la presidente - è stato approvato con i voti della maggioranza e l’astensione della minoranza. Un grazie alla maggioranza e alla amministrazione attiva per quello che, comunque ,è un risultato raggiunto dal Consiglio comunale nella sua interezza, ottenuto nell’interesse della città e dei suoi ospiti. Il riferimento è ai residenti e anche ai visitatori, che grazie alle nuove regole messe in campo troveranno una Taormina più decorosa, vivibile, ordinata e pulita. Anche gli imprenditori e gli albergatori potranno vivere e lavorare in maniera più serena. Sono stati gli stessi commercianti a chiederci delle regole e noi abbiamo fatto il possibile per ascoltarli, confrontandoci più volte con loro. Nella fase di redazione del regolamento sono state accolte quante più istanze possibili. In alcuni casi, ci saranno regole più rigide, come il blocco delle concessioni in via Teatro Greco e sul Corso Umberto. Inoltre, si potrà giungere alla revoca della concessione per sei mesi in caso di reiterata violazione del regolamento. Non abbiamo tralasciato nulla. C’è stata una grande attenzione e un grande senso di responsabilità da parte di tutti durante i lavori, perché non volevamo danneggiare chi ha già investito e continua a investire quotidianamente a Taormina. Anzi, anche in un’ottica di destagionalizzazione dell’offerta turistica, tra le novità più importanti ricordo che con il nuovo regolamento è previsto uno sconto del 20% del canone per chi mantiene aperta la propria attività per almeno 11 mesi l’anno. Siamo veramente soddisfatti per il traguardo raggiungo e, a tal proposito - ha concluso la presidente Lucia Gaberscek - colgo l’occasione per ringraziare l’assessore comunale alle Attività produttive, Andrea Carpita, che ha fortemente voluto questo regolamento e che ha profuso impegno e dedizione”.

000
Letto 121 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI