A Taormina, sabato 26 Settembre incontro a Palazzo Ciampoli per le giornate europee del Patrimonio

A Taormina, sabato 26 Settembre incontro a Palazzo Ciampoli per le giornate europee del Patrimonio

Sabato 26 settembre alle ore 17:00, nella prestigiosa sede di Palazzo Ciampoli a Taormina, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio, Naxoslegge, in sinergia col Parco archeologico di Naxos-Taormina e Archeoclub Naxos-Taormina, organizza un incontro di riflessione sul tema della distruzione dei patrimoni artistici in tempo di guerra e del lavoro di ricostruzione.

Si prende spunto dal volume di Maria Rosaria Vitale e Scaturro, dedicato ad Armando Dillon e la sua opera di attenta ricostruzione dal 1943 agli anni cinquanta. La serata si concluderà con la proiezione del film “Moral bomber”di Ezio Costanzo, dedicato ai bombardamenti sui civili, con particolare riferimento ai bambini. Il regista sarà presente anche in veste di coordinatore dell’incontro a cui interverranno, con gli autori, Gabriella Tigano, direttore del Parco archeologico di Naxos-Taormina e Mirell Vinci, Soprintendente di Messina. Porterà i saluti il sindaco di Taormina Mario Bolognari, introdurrà i lavori Fulvia Toscano, dir.artistico di Naxoslegge.

Descrizione:
Armando Dillon, soprintendente ai monumenti in Sicilia dal 1941 al 1955, attraversa da architetto e uomo delle istituzioni gli anni bui della guerra e quelli difficili, ma illuminati dalla speranza, della ricostruzione. Al suo operato - che non viene fermato dalle bombe né dall'accumularsi delle macerie - le città siciliane e il patrimonio monumentale dell'isola devono moltissimo. La drammatica stagione della guerra e la successiva ricostruzione hanno indelebilmente segnato il destino di gran parte del nostro patrimonio monumentale e, ancor più, il volto delle nostre città. La giornata di studi La guerra del soprintendente. Armando Dillon in Sicilia (1941-1955) (Catania, 17 dicembre 2019) e il volume dedicato all'attività di un soprintendente «"monumentalmente" siciliano dell'est e dell'ovest» rispondono al desiderio di custodire la memoria di chi della nostra memoria si è fatto carico curando, proteggendo e restaurando architetture e brani di città. 
 
Nel rispetto delle misure anticontagio è necessario prenotarsi al numero WhatsApp
3936025554
000
Letto 198 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SPAZIO BACHIS

FOTO… GRAFIA: «CHI È CUFTER?»

FOTO… GRAFIA: «CHI È CUFTER?»

Non ho resistito. Avevo già sentito parlare del misterioso Cufter, ne avevo letto qualche rigo in giro. Poi attorno all’ottobre dello scorso anno, un mio buon amico, che sa quanto io sia ghiotta di fo...

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI