TAOMODA Teatro Antico in un'edizione precedente TAOMODA Teatro Antico in un'edizione precedente Uff. Stampa TAOMODA

TAOMODA 2021: TAORMINA CELEBRA MODA, DESIGN E SOSTENIBILITÀ 100% MADE IN ITALY

 

TAORMINA – Al via l'edizione 2021 del TAOMODA WEEK, tra i Grandi Eventi della Regione Siciliana, in programma a Taormina dal 13 al 21 luglio, e patrocinata, tra gli altri, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana. Ricco il calendario degli eventi della rassegna, che culmineranno con la consegna dei Tao Awards nel Gala del 16 luglio al Teatro Antico di Taormina. Conferenza d’apertura la mattina di martedì 13 luglio nella terrazza dello storico Palazzo Calanna La Baronessa a Taormina con la partecipazione tra gli altri di Giacomo Santucci Presidente di CBI ed Elena Bugranova Presidente di Russian Buyer Union. A seguire, nel pomeriggio, nel terrazzo panoramico dalle Mura Medievali dell’Hotel Excelsior, la Lectio magistralis di fotografia tenuta da Arturo Delle Donne e una portrait section per Acto Onlus (prima associazione italiana nata per sostenere la cura e la prevenzione del tumore ovarico) con l’obiettivo di sottolineare l’importanza e la bellezza della prevenzione. Si prosegue il 14 luglio con il Sustainability Day, la prima giornata della sostenibilità istituita in Sicilia, che prevede la mattina la master class “Azioni e strategie per gli obiettivi ONU agenda 2030” e il pomeriggio una tavola rotonda, moderata dalla giornalista Mariarita Grieco (RAI TG2), sulla trasformazione green dell’economia italiana con un parterre di autorevoli ospiti. Si continua il 15 luglio con un’altra tavola rotonda moderata dalla giornalista Rai Paola Cacianti dal titolo “L’artigianato verso l’economia della personalizzazione”, con la partecipazione del Presidente della Fondazione Italia Cina Mario Boselli, dei componenti del Consiglio Diretivo di CBI, di alcuni dei top buyer internazionali compresi quelli riuniti nella Russian Buyer Union. Nel pomeriggio spazio al mondo del design con il convegno dedicato a cura di Ordine e Fondazione Architetti di Catania: Gisella Borioli presenterà, per la prima volta in presenza, il suo libro 2000/2020 Design Super Show e sarà consegnato il TAO AWARD 2021 per il Design all’architetto, designer e imprenditore Piero Lissoni, tra i protagonisti del volume. Gli altri Tao Awards riservati ai creatori della moda, alla musica, al giornalismo, alla televisione e alla sostenibilità saranno assegnati nel corso del Gala, presentato dalla giornalista de La7 Cinzia Malvini. Per la moda: Cristiano Burani, Gianluca Capannolo, Alessandro Enriquez e la coppia creativa di designer Marco Giugliano e Nicolò Bologna che hanno lanciato il brand Marco Bologna. A Piero Piazzi, manager e talent scout che sarà accompagnato dalla top model Nadège, andrà il premio alle carriera. A Ludovica Casellati, andrà invece il primo TAO AWARD dedicato alla Sostenibilità, per il suo impegno nella promozione di un turismo a basso impatto ambientale. I nomi degli altri premiati, per le categorie cinema, televisione, giornalismo, fotografia e musica, saranno rivelati in occasione della conferenza stampa del 13 luglio.

Grande curiosità e attenzione inoltre per la vetrina del TAOMODA Sicily, dedicata ai brand Made in Sicily che hanno saputo esportare l’eccellenza e la secolare tradizione artigianale tipica dell’isola. “Ci aspetta un’edizione speciale – commenta Agata Patrizia Saccone, Presidente di TAOMODA – che presenteremo in un format rinnovato e concentrato ma con ancora più entusiasmo. Abbiamo lavorato in velocità e con ancora più impegno scegliendo consapevolmente di schierarci a supporto delle nuove generazioni, futuro del comparto. Abbiamo voluto anche scendere in campo a sostegno del Made in Sicily e della cultura della moda che ha saputo reinventarsi nella difficoltà con orgoglio, evidenziando l’importanza di tematiche legate alla sostenibilità. Nella speranza che la cultura di impresa possa creare ricchezza ma soprattutto durare nel tempo attingendo alle risorse rinnovabili con attenzione e responsabilità”.

Per maggiori informazioni e accreditation request: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

THANKS TO: Ministero Sviluppo Economico; Regione Siciliana Dipartimento Attività Produttive; Regione Siciliana Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo; Regione Siciliana Assessorato Regionale Beni Culturali e dell’Identità Siciliana; Regione Siciliana Assessorato Regionale Istruzione e Formazione Professionale; Parco Archeologico di Naxos Taormina; Unione Europea; Repubblica Italiana; FSE Fondo Sociale Europeo; Università degli Studi di Catania; COF Centro Orientamento Formazione e Placemente UniCT; Comune di Taormina; ENIT; Fondazione Italia Cina; Camera Nazionale della Moda Italiana; Camera Buyer Italia; Russian Buyer Union; Ordine Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori Provincia di Catania; Fondazione Ordine Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori Provincia di Catania; Federazione Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori Sicilia; Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori; IED Istituto Europeo Design; Forme d’Arredo; ABADIR Accademia Design Arti Visive; CDO Sicilia; ACTO Sicilia; Fildis; Parisi Taormina; La Baronessa Taormina; Associazione Imprenditori Taormina; Excelsior Palace Hotel Taormina; Hotel Metropole Taormina; FISAR; Wella; Accademia Menea; FISAR; Tenuta Montegorna; Cantine Irene Badalà; Summanera.

000
Letto 221 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SPAZIO BACHIS

«Finché ce n’è viva il re, quando non ce n’è più, viva Gesù». Riflessioni tra nostalgia e voglia di non arrendersi

«Finché ce n’è viva il re, quando non ce n’è più, viva Gesù». Riflessioni tra nostalgia e voglia di non arrendersi

Sarà perché oggi è il 29 novembre ed i miei genitori avrebbero festeggiato il loro cinquantaduesimo anniversario di matrimonio, se papà fosse ancora qui fisicamente. Sarà perché mi piace carezzare con...

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI