VIABILITA'. RALLENTAMENTI IN TANGENZIALE OVEST DI CATANIA PER GUASTO A UN MEZZO DURANTE I LAVORI NOTTURNI DI PAVIMENTAZIONE

VIABILITA'. RALLENTAMENTI IN TANGENZIALE OVEST DI CATANIA PER GUASTO A UN MEZZO DURANTE I LAVORI NOTTURNI DI PAVIMENTAZIONE In evidenza

Questa mattina, sulla Tangenziale Ovest di Catania, si sono verificati rallentamenti con code, a causa del protrarsi dei lavori notturni di pavimentazione, nel tratto compreso tra il km 11,400 e il km 12,600, tra gli svincoli di Misterbianco e San Giorgio.

Un problema tecnico occorso alla macchina finitrice ha infatti comportato una momentanea interruzione dei lavori, il cui termine era previsto alle ore 6:00.

Il nuovo conglomerato bituminoso, di tipo drenante, prevede peraltro un breve periodo di maturazione, prima che i veicoli possano transitarvi. La normale circolazione verrà ripristinata entro le ore 10 di questa mattina.

 Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “Appstore” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

 

000
Letto 45 volte

Articoli correlati (da tag)

  • AUTOSTRADA MESSINA-CATANIA . AVVIATI LAVORI ALL'INTERNO DELLA GALLERIA GIARDINI NAXOS.

    Sono stati avviati i lavori da eseguire all’interno della Galleria Giardini Naxos per la sua messa in sicurezza e la conseguente riapertura alla viabilità, eliminando pure il doppio senso di circolazione nella carreggiata monte. Tutti gli interventi si concluderanno il prossimo 3 luglio.

    Al verificarsi del distacco di piccole porzioni della parte superficiale del rivestimento in conglomerato cementizio della galleria, gli uffici tecnici preposti sono immediatamente intervenuti con specifici interventi tamponi e nel contempo sono state effettuate indagini sui materiali costituenti il rivestimento della galleria al fine di valutare la composizione, il degrado del legante cementizio e le proprietà meccaniche del calcestruzzo.

    In aggiunta sono state effettuate prove georadar finalizzate sia ad accertare gli spessori del calcestruzzo di rivestimento in calotta sia per constatare la presenza di eventuali vuoti o anomalie di costruzione e possibili fessurazioni, ed a tal fine sono state effettuate scansioni in calotta.  Per tali approfondimenti è stato richiesto una consulenza geotecnica specializzata alla facoltà di Ingegneria ed Architettura dell’Università Kore di Enna.

     

    Di seguito i lavori di ripristino da eseguire :

    • rimozione e rifacimento dell'impianto elettrico di illuminazione esistente posto sui due lati della galleria;
    • ldrodemolizione (scarificazione) corticale del rivestimento per asportazione dello strato superficiale degradato (profondità da 3 a 5 com secondo lo spessore);
    • Pre-trattamento di superfici in conglomerato cementizio per l’adesione omogenea tra vecchia e nuova struttura;
    • Rete elettrosaldata da fissare al paramento (calotta e piedritti) con ganci (o arpioni) in acciaio opportunamente inghisati (perforazione e sigillatura);
    • Conglomerato cementizio spruzzato (spritz beton) con aggiunta di fibre in polipropilene per uso strutturale (spessore da cm10 a cm15) nei tratti maggiormente ammalorati;
    • lnalbamento della Galleria fino all'altezza di mt.4 dal piano dì calpestio dei marciapiede.
    • Rivestimento drenante con lamiera metallica grecata e zincata al fine di proteggere i tratti meno degradati o quei tratti dove maggiormente si manifesta la percolazione idrica.

    Non sono previsti interventi sui marciapiedi esistenti in quanto saranno oggetto di successivo adeguamento ai sensi del D.M. 264/06 (realizzazione dei condotti di alloggiamento cavi elettrici e altri servizi (telefonia. Segnali, ecc.).

    Al fine di accelerare l'esecuzione dei lavori sono previsti due turni di lavorazione.

    Ditte esecutrice OPERES srl di Santa Venerina (CT).

    Spesa a carico del bilancio CAS

  • TAORMINA. INCIDENTE A18. IL CAS: NESSUNA RESPONSABILITA’ DEL GESTORE AUTOSTRADE

    In relazione al sinistro verificatosi nel doppio senso di circolazione della tratta Taormina/Giardini Naxos si escludono - dai sopralluoghi degli Uffici Tecnici - responsabilità del gestore autostradale in quanto la tratta è costantemente monitorata, mentre continuano senza sosta, tutti i lavori avviati nelle autostrade A20 e A18 a cui, settimanalmente, si aggiungono quelli in programmazione.  

    Il doppio senso di circolazione è stato improntato a seguito della chiusura della galleria Giardini Naxos  per la caduta di calcinacci ed altro materiale dalla volta. Non potendo interdire la viabilità di quella tratta per la sua centralità nel territorio, è stato realizzato il doppio senso di circolazione nella carreggiata opposta per il tempo necessario alla effettuazione di tutti i lavori di messa in sicurezza della Galleria.

    Sul punto, il Direttore Generale ing. Salvatore Minaldi, rende noto che gli interventi di manutenzione da eseguire nella Galleria saranno avviati prossimamente per concludersi entro giugno di quest’anno (ndr 75 giorni dalla “consegna lavori” alla impresa esecutrice).

     

     

  • A18/AUTOSTRADA ME-CT . IN FASE CONCLUSIVA I LAVORI ALLO SBOCCO DELLA GALLERIA “NORITTEDDO”

    Continueranno fino al prossimo 10 maggio i lavori in corso di esecuzione allo <sbocco della Galleria Noritteddo> posta nella Autostrada ME-CT (carreggiata monte,  direzione CT, in area geografica compresa tra Itala e Alì Marina).

    La prosecuzione si è resa necessaria al fine di completare i necessari lavori di messa in sicurezza.

    A tale scopo saranno – di volta in volta – parzializzate le corsia di emergenza, marcia o sorpasso in corrispondenza della manutenzione. Viabilità con limite di velocità di 60Km/h e divieto di sorpasso.

    In loco segnaletica con indicazione dei lavori.

    Ditta esecutrice Ing.Priolo Roberto srl di Ciminna (PA). 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI