TAORMINA. IL RITORNO DI PAPPALARDO. AL VIA LA RIORGANIZZAZIONE SPERIMENTALE DEL CORPO DI POLIZIA E...  ALLA POLEMICHE.

TAORMINA. IL RITORNO DI PAPPALARDO. AL VIA LA RIORGANIZZAZIONE SPERIMENTALE DEL CORPO DI POLIZIA E... ALLA POLEMICHE. In evidenza

E’ destinata a suscitare polemiche la determina dirigenziale n. 81 del 01/09/2019 firmata da Agostino Pappalardo che ha per oggetto l’organizzazione dei servizi e degli uffici del corpo di polizia municipale e relativa nomina dei responsabili.

La determina mira ad organizzare il Corpo di Polizia Municipale, in via sperimentale, ed istituire i Servizi ed uffici individuando per ciascuno di essi dei responsabili.

Tutto ciò si legge nella determina “partendo dalla consapevolezza dell’esperienza maturata dai dipendenti attualmente in forza presso il Corpo di Polizia Municipale  e  che per meglio gestire il Corpo occorre istituire appositi Servizi con i relativi responsabili.”

Secondo la determina il corpo di Polizia Municipale sarebbe così riorganizzato:

1° Servizio " Polizia giudiziaria " - Responsabile : Comm. Dott. Daniele Lo Presti.

Lo Presti dovrebbe, in assenza del Dirigente, occuparsi delle richieste di autorizzazioni, nonché della corrispondenza dell’Ufficio. Inoltre dovrebbe trattare  le violazioni amministrative, ai Regolamenti Comunali, al T.U.L.P.S., con esclusione di quelle al C.d.S. Dovrebbe gestire le armi in dotazione e curare gli adempimenti dei beni in carico da inventario. In caso di rilevamento di incidenti stradali fornirebbe le previste informazioni agli accertatori delle Soc. Assicuratrici ed altri soggetti legittimati avvalendosi della collaborazione dell'Isp.Capo Cacopardo Giuseppe.

Qui emerge però la prima clamorosa contraddizione.  La determina dirigenziale va infatti automaticamente in conflitto con determina sindacale n.19 del 14 novembre 2017  con la quale Lo Presti è stato nominato vice comandante, senza contare il fatto che Lo Presti dovrebbe a breve essere trasferito in comando a Messina.

Proseguendo la determina istituisce il 2° Servizio "Vigilanza stradale e controllo del territorio".  Ufficiali di P.G. e Agenti di P.S. che inoltre redigono, istruiscono e notificano atti amministrativi e di p.g., avente rilevanza esterna all'Ente. Tra i compiti:  Vigilanza stradale e del territorio, Rilevazioni incidenti stradali, Servizio di O.P. ove richiesto dall'autorità di P.S., T.S.O. e pronta reperibilità. I responsabili individuati  l’ Isp. Capo Barca Alfio; l’ Isp. Capo Gullotta Andrea;l’ Isp. Capo Raneri Antonino; l’ Isp Capo Cacopardo Epifanio;  l’Isp.Capo Costa Fausto; l’Isp Capo Lo Turco Francesco; -l’Isp. Capo Puglia Alfio ( gestisce gli auto/moto mezzi in dotazione; cura il servizio e la conservazione delle relazioni di servizio e dei fogli di uscita/entrata automezzi, cura il servizio di raccolta e conferimento dei veicoli-rottami, cura l'espletamento degli atti consequenziali al fine di identificare i cani randagi rinvenuti in questo Centro in ottemperanza della disposizione di servizio del 13/09/2011, cfr. anche Determina n. 83 del 19/11/2012, certificazione di idoneità alloggiativa ).

Viene individuato come ufficiale di p.g. Isp. Capo di P.M. Islanda Carmelo che inoltre redige, istruisce e notifica atti amministrativi e di p. g. avente rilevanza esterna all'Ente - Vigilanza stradale e del territorio - Rilevazioni incidenti stradali - - Vigilanza stradale e del territorio - Rilevazioni incidenti stradali.

AUSILIARE DEL TRAFFICO A.T. Zanni Salvatore. Tra i suoi compiti: redazione e notifica di verbali di violazioni al C.D.S, in materia di sosta. Interviene in ausilio degli altri appartenenti al Corpo di Polizia Municipale.

3° Servizio "Ufficio verbali".  Responsabile Ispettore Capo Giuseppe Cacopardo. Gestisce l'attività dell'Ufficio verbali per le violazioni al C.D.S. e la formazione dei Ruoli per le cartelle di pagamento. Cura la custodia e distribuzione dei bollettari per l'accertamento delle violazioni al C.d.S. Acquisizione e contabilizzazione dei pagamenti manuale non acquisiti dal sistema - assistenza al pubblico per regolarizzazione pagamenti. Gestione e adempimenti relativi al Protocollo telematico. Rapporti con il pubblico - informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo ed altri Uffici, Enti e viceversa.

Ufficio reintestazioni s.p.v. Responsabile Sig.ra Alfia Longo. Gestisce la trattazione delle c.d. "reintestazione” dei verbali del C. d. S. Gestione e adempimenti relativi al Protocollo telematico. Responsabile pubblicazione sul Portale "Trasparenza" relativamente agli atti di questo Corpo di P.M. Rapporti con il pubblico - informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo ed altri Uffici, Enti e viceversa. In caso di assenza sarà sostituita dalla sig.ra D'Agostino Antonella.

Ufficio ricorsi s.p.v. Responsabile Sig.ra D'Agostino Antonella. Gestisce la trattazione dei ricorsi amministrativi avverso i ss.pp.vv. Gestione e adempimenti relativi al Protocollo telematico. Rapporti con il pubblico - informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo ed altri Uffici, Enti e viceversa. In caso di assenza sarà sostituita dalla sig.ra Longo Alfia.

Arriviamo al 4° Servizio "Segreteria". Ufficio servizi e gestione del personale ed ordinanze Responsabile Sig.ra Ausilia Brunetto. Cura tutti gli adempimenti relativi alle Ordinanze Sindacali e Dirigenziali ed in particolare la loro conservazione. Gestione Determinazioni Dirigenziali. Gestisce gli adempimenti relativi al Personale curando in particolare la redazione dei servizi. Gestisce la redazione del registro del servizio, il quale dovrà essere controfirmato da tutto il personale alla fine di ogni mese Gestione e adempimenti relativi al Protocollo telematico. Relazioni con il pubblico - Informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo in altri Uffici, Enti e viceversa. In caso di assenza sarà sostituita dal sig. Santino Scarcella.

Ufficio gestione economica, forniture ed acquisti con Responsabile Sig. Santino Scarcella. Predispone gli atti per impegni e liquidazione relativamente alle spese di questo Ente. Gestione e adempimenti relativi al Protocollo telematico. Relazioni con il pubblico - Informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo in altri Uffici, Enti e viceversa. In caso di assenza sarà sostituito dalla sig.ra Brunetto Ausilia .

5^ e ultimo servizio 5° "PASS e ZTL ". Anche in questo caso le contraddizioni sono evidenti soprattutto per ciò che riguarda la ZTL che non è mai entrata in funzione e al momento riguarda solo la via Timeo.

Nonostante ciò Pappalardo istituisce addirittura un ufficio ad hoc e ne individua come responsabile la Sig.ra Lo Turco Antonella  che dovrebbe occuparsi  della gestione e del controllo della circolazione nelle ZTL.

Per l’ ufficio "Pass " invece viene nominata responsabile la  Sig.ra Alligo Elisabetta. Cura la gestione rilascio dei Pass per la sosta per i residenti, i proprietari di immobili e gli operatori commerciali. Relazioni con il pubblico - Informazione Utenti. Attività di raccordo con il Personale che svolge servizio operativo in altri Uffici, Enti e viceversa.

Si attendono a questo punto le  valutazioni del  segretario generale che dovrà decidere la legittimità o meno dell’atto in questione.

Già a marzo 2018 la segretaria generale Carrubba aveva annullato una determina a firma di Pappalardo evidenziando diverse anomalie. Anche in quel caso Pappalardo aveva proceduto ad individuare “servizi” e “responsabili”. Una determina che era stata dichiarata illegittima proprio perché individuava “al di fuori di ogni previsione normativa e regolamentare dipendenti definiti “responsabili” in violazione alla legge e al regolamento degli uffici e dei  servizi.”

000
Letto 791 volte

Articoli correlati (da tag)

  • TAORMINA CONTROLLI POLIZIA LOCALE ALL’ISOLABELLA

    Nella mattinata di oggi a seguito di esposto pervenuto presso il Comando di Corso Umberto la Polizia Locale di Taormina unitamente alla Guardia Costiera dell’ufficio Locale marittimo di Giardini Naxos sono stati effettuati dei controlli nel litorale Isolabella. La guardia costiera coordinata dal primo maresciallo Arizzi ha contestato n. 2 verbali per conduzione moto acqua senza patente, n. 3 verbali per aver locato acquascooter senza aver stipulato i relativi contratti di locazione, n. 1 verbale per aver locato un natante senza che la ditta fosse in possesso delle autorizzazioni ad esercitare tale attività, n. 1 verbale per aver effettuato attività di traino di giochi acquatici per uso commerciale senza autorizzazione e n. 1 verbale per ormeggio dei giochi nelle boe del corridoio di lancio per un totale di 6.180 euro di verbali.

     La Polizia Locale di Taormina coordinata dal Vice Comandante Commissario Daniele Lo Presti ha contestato ad un cittadino straniero  n. 1 verbale per commercio in posto fisso senza autorizzazione e proceduto a relativo sequestro di merce oltre a n. 3 sequestri a carico di ignoti per un totale di n. 202 articoli da mare (cappelli, occhiali da sole, teli, ombrelloni e scarpe da mare).

  • TAORMINA. ARRIVA LA POLIZIA METROPOLITANA IN SUPPORTO AL COMANDO DELLA POLIZIA LOCALE

    "La carenza di vigili urbani rappresenta una problematica che in piena stagione estiva si trasforma in un vera a propria criticità per il nostro comune soprattutto in termini di sicurezza. Per questo motivo ho subito accolto la richiesta avanza dai consiglieri Giuseppe Sterrantino, Salvo Abbate e Mariagrazia Russotti di farmi portavoce chiedendo al sindaco di Taormina Mario Bolognari di chiedere un aiuto concreto alla polizia metropolitana."

    Ad affermarlo è l'assessore Andrea Carpita che conferma l'impegno dell'amministrazione provinciale a supportare la Perla dello Jonio in questo difficile momento.

    "Mi sono attivato personalmente, afferma Carpita, prospettando il problema al sindaco metropolitano Cateno De Luca e all'onorevole Danilo Lo Giudice: a loro va il nostro grazie per essere intervenuti tempestivamente ed efficacemente per la risoluzione, seppur temporanea, del problema così come avvenuto in occasione della riapertura del parcheggio "Le Rocce" a Mazzarò. La città metropolitana di Messina, tramite una nota ufficiale, ci ha infatti comunicato che si impegna a fornire delle unità per il supporto ai nostri vigili nelle attività di vigilanza e di controllo del territorio. La carenza di personale nel corpo di polizia municipale rappresenta un forte limite nel controllo del territorio, che si rende quantomai necessario anche in considerazione del fatto che gli spettacoli al teatro antico hanno ufficialmente preso il via."

  • TAORMINA. CARENZA POLIZIA LOCALE. I CONSIGLIERI RUSSOTTI, ABBATE E STERRANTINO AL SINDACO : CHIEDA IL SOSTEGNO DELLA POLIZIA METROPOLITANA

    Chiedere il supporto della Polizia Metropolitana di Messina per far fronte alla carenza di organico del corpo di Polizia locale  e dare così maggiori risposte alla cittadinanza in termini di sicurezza e ordine. E' quanto richiedono i consiglieri Russotti, Abbate e Sterrantino attraverso una nota ufficiale.

    "Le prime manifestazione organizzate al Teatro Antico, unitamente ad una maggiore presenza di “avventori” presso la nostra Città, scrivono i consiglieri,  hanno evidenziato delle criticità in termini di sicurezza pubblica, a causa della “sosta selvaggia”, e di controllo del territorio, il tutto “amplificato” dalla “conosciuta” carenza di personale del Corpo della Polizia Locale aggravata dalle giuste richieste della Questura che obbligano il Comune di Taormina ad utilizzare, nei giorni degli eventi, due risorse della Polizia Municipale a presidio dell’angolo SP10 con via Timeo. Alla luce di quanto emerso – si legge nella nota dei consiglieri Russotti, Abbate e Sterrantino – in concomitanza dei primi eventi organizzati al Teatro Antico di Taormina sono emerse delle criticità per cui riteniamo opportuno che l’Assessore Carpita si faccia portavoce chiedendo al Sindaco di intraprendere una interlocuzione con la Polizia Metropolitana di Messina al fine di supportare con loro personale, i nostri agenti di Polizia Locale in occasione dello svolgimento delle degli eventi presso il Teatro Antico. Il nostro obiettivo è quello di far rafforzare, così facendo, i servizi di vigilanza per migliorare la sicurezza pubblica ed il controllo, nei momenti di maggior affollamento, del territorio comunale."

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI