Stampa questa pagina
TAORMINA. DECRETO INGIUNTIVO NEI CONFRONTI DEL COMUNE. LA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS ARCOBALENO BATTE CASSA

TAORMINA. DECRETO INGIUNTIVO NEI CONFRONTI DEL COMUNE. LA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS ARCOBALENO BATTE CASSA In evidenza

La cooperativa sociale Onlus “Arcobaleno” ha promosso ricorso per decreto ingiuntivo innanzi al Tribunale di Messina contro il Comune di Taormina per l’assistenza prestata in favore di soggetti disabili.

In totale la onlus chiede il pagamento di  €. 31.320,45. La somma si riferirebbe all’assistenza prestata ad un ospite, ospite che però, stando a quanto sostiene l’amministrazione comunale, non era più a carico della cooperativa come dimostrerebbe il certificato di lavoro. La responsabile dell’ufficio Servizi Sociali ha infatti comunicato che alcune fatture portate in decreto ingiuntivo non sono dovute. Da qui la decisione di opporsi al decreto ingiuntivo e nominare un legale per difendere l’ente.   A difendere il comune sarà l’avvocato Angelo Migliore con studio in Giardini­Naxos a cui spetterà la somma di 5mila euro.  

 

000
Letto 256 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI