Stampa questa pagina
TAORMINA. ACCESSO AL PROMONTORIO ISOLA BELLA/MAZZARÒ. LEGAMBIENTE SOLLECITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

TAORMINA. ACCESSO AL PROMONTORIO ISOLA BELLA/MAZZARÒ. LEGAMBIENTE SOLLECITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE In evidenza

Restituire la fruibilità del promontorio che sorge fra la baia di Isola Bella e quella di Mazzarò alla cittadinanza. È la richiesta inoltrata dal locale circolo di Legambiente all’ assessorato verde pubblico e viabilità del comune di Taormina, all’ ufficio tecnico comunale e all’ ufficio del catasto.

Attraverso una nota ufficiale il presidente Annamaria Noessing evidenzia la presenza in cima al promontorio di ruderi di una cappella e un accesso pubblico.

“Il tutto, afferma Annamaria Noessing, rappresenta un 'alto valore paesaggistico/ambientale. Ciò che chiediamo, prosegue, è una nuova e aggiornata visura catastale, la possibilità di verificare le vie di accesso al promontorio e ai ruderi della cappella e lo studio di possibili soluzioni al fine di poter fruire dell'area utilizzando gli accessi disponibili oppure concordando con i proprietari dell'area un accesso conveniente alle parti per creare un punto panoramico fruibile ai visitatori. Da parte nostra, conclude la presidente Noessing, Legambiente è disponibile ad eseguire lavoro volontario per eventuali interventi di manutenzione e segnaletica.”

 

 

000
Letto 309 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI