Stampa questa pagina
LETOJANNI. NATALE ALL'INSEGNA DELLA SOLIDARIETA'

LETOJANNI. NATALE ALL'INSEGNA DELLA SOLIDARIETA' In evidenza

“Natale… in comune” è il tema dell’iniziativa lanciata dall’Amministrazione comunale di Letojanni, guidata dal sindaco Alessandro Costa, per il periodo natalizio. A partire da venerdì 18 dicembre e per i giorni che precedono la festa del Santo Natale, è stato predisposto un calendario di piccoli gesti di solidarietà e vicinanza rivolti a tutta la popolazione attraverso eventi che rappresentino un legame tra la politica e le varie fasce sociali per superare al meglio questo difficile momento funestato dalla pandemia. In questo contesto, l’Amministrazione intende realizzare delle azioni significative soprattutto nei confronti delle fasce più deboli. L’idea è stata concretizzata in un datario immaginario che scandisce i giorni antecedenti il Natale, all’interno del quale ogni casella è riservata alle varie categorie che costituiscono la collettività letojannese: anziani, indigenti, defunti, forze dell’ordine e volontari, studenti, dipendenti comunali e bambini. A loro sarà rivolta una piccola attenzione con un piccolo ma significativo gesto che attesti la presenza ed il sostegno per affrontare queste festività inedite e particolari durante il quale molte famiglie resteranno lontane o separate e non si potrà festeggiare come è solito fare. Si inizierà venerdì 18 con la consegna dei panettoni agli anziani; sabato 19 comincerà la distribuzione delle buste-spesa a favore degli indigenti; domenica 20 una corona di fiori sarà deposta davanti al cimitero di Letojanni per tutti coloro i quali non potranno fare visita ai defunti; lunedì 21 consegna di un attestato ai volontari che si sono particolarmente contraddistinti durante il periodo dell’emergenza; martedì 22 consegna dei panettoni agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale; mercoledì 23 auguri ai dipendenti comunali che fanno parte della macchina amministrativa e a tutti i letojannesi. Infine, giovedì 24 ci sarà una sorpresa per tutti i bambini che stanno già inviando le loro letterine a Babbo Natale grazie all’App del Comune di Letojanni ma che non potranno consegnarle personalmente a causa del Covid. Per loro che sono stati costretti a dover fare numerose rinunce sarà rivolta un’attenzione particolare affinché non venga loro negato il sogno di poter confidare a Babbo Natale i loro desideri e mantenere viva la gioia dell’attesa di ricevere i doni richiesti.

000
Letto 163 volte

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI