SCUOLA A. GUSSIO DI S. ALESSIO. IN ARRIVO I FONDI PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO

SCUOLA A. GUSSIO DI S. ALESSIO. IN ARRIVO I FONDI PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO In evidenza

Va avanti l’iter per l’inizio dei lavori del completamento della scuola Antonino Gussio in via maresciallo Altadonna. Il ministero dell’Istruzione  ha inviato, nei giorni scorsi, al Comune  le linee guida “Scuole sicure”  per l’esecuzione dei  lavori, per  procedere all’erogazione del finanziamento e per monitorare i singoli interventi. L’ente comunale dovrà prima di tutto nominare il responsabile unico del procedimento che dovrà accreditarsi presso il sistema informativo dove andranno  inseriti sia i dati riguardanti la parte procedurale (affidamento lavori, incarichi professionali) e la rimodulazione del quadro economico post gara. Economie di gara che non resteranno nella disponibilità dell’ente locale. Per le modalità di erogazione il Miur pagherà  per stati d’avanzamento dei lavori (Sal), e solo garantendo l’inizio dei lavori si otterrà l’erogazione del finanziamento. Somma che si aggira sui due milioni e 50 mila euro. Dal canto suo la macchina burocratica amministrativa del Comune è in fase avanzata dal punto di vista procedurale; infatti si è proceduto alla gara con l’affidamento provvisorio all’Ati Salvo Mangano srl-Abf srl  e per la direzione dei lavori all’APP Ingear srl (ingegneri Salvatore Contino e Sergio Caramazza); i progettisti dell’opera esecutiva sono gli ingegneri Antonio Daveni e Francesco Trovato.

000
Letto 567 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Taormina. Scuola Vittorino da Feltre: arriva la firma del contratto

     È tutto pronto per l’avvio dei lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria per l'adeguamento alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza delle strutture e degli impianti, igiene ed eliminazione delle barriere architettoniche, nel plesso scolastico sito in via cappuccini chiuso e sgomberato a seguito di Ordinanza Sindacale n. 209 del 05.11.2004.

    Nella giornata di ieri il comune e la ditta aggiudicataria hanno firmato il contratto di affidamento dei lavori.

    “Si tratta, ha affermato l’assessore ai lavori pubblici Enzo Scibilia, di una data storica per Taormina. Finalmente dopo 15 anni mettiamo la parola fine ad una vicenda che si è trascinata tra rinvii, relazioni e perizie creando notevoli disagi alla popolazione scolastica di Taormina. I lavori sono stati aggiudicati e consegnati, tra un anno e mezzo circa la Vittorino Da Feltre tornerà ad essere fruibile.”

    Ad eseguire i lavori sarà la L.S.V. COSTRUZIONI s.r.l., con sede a Maletto (CT).

    Il progetto esecutivo  è stato finanziato dal Dipartimento Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, con decreto dirigenziale n. 4758 del 26/09/2018, a valere dell’Azione 10.7.1“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (Efficientamento energetico,sicurezza attrattività e innovatività, accessibilità, impianti sportivi, connettività), anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità” dell’Asse 10” Istruzione e Formazione”del PO FESR Sicilia 2014/2020 - per l’importo complessivo di € 1.795.000,00, di cui € 1.472.575,00 a carico della Regione ed € 322.425,00 a carico del Bilancio comunale.

  • FURCI SICULO. SCIOPERO STUDENTI. DE LUCA: LUNEDÌ FARO’ UN SOPRALLUOGO

    Stamane la Città Metropolitana di Messina ha avviato le procedure di intervento per la riattivazione dell’impianto di riscaldamento della sezione associata di Furci Siculo dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti”.

    I tecnici di Palazzo dei Leoni sono venuti a conoscenza del guasto all’impianto in modo indiretto soltanto nella giornata di ieri; nei giorni scorsi, autonomamente, l’istituto aveva tentato infruttuosamente di riavviare la caldaia attraverso l’utilizzo di proprie risorse umane e, successivamente, anche attraverso la richiesta ad una ditta che non aveva dato la propria disponibilità.

    Stamane ha assicurato l’intervento un’ulteriore ditta, contattata dalla scuola, e dopo tale sopralluogo i tecnici della Città Metropolitana di Messina avvieranno le azioni necessarie alla messa in funzione dell’impianto di riscaldamento.

    Lunedì 13 gennaio 2020, alle ore 8:30 il Sindaco Metropolitano Cateno De Luca sarà a Furci Siculo per incontrare il Dirigente scolastico Luigi Napoli e gli studenti.

    “Lunedì prossimo sarò a Furci Siculo, insieme ai tecnici di Palazzo dei Leoni, – ha affermato il Sindaco Metropolitano Cateno De Luca - perché voglio accertarmi delle responsabilità, delle omissioni e dei ritardi nella soluzione dei problemi riscontrati all’impianto di riscaldamento. Su questi fatti pretendo che ognuno, per le rispettive competenze, esibisca gli atti e le comunicazioni perché non accetto di essere accusato di omissioni considerato che ho sempre posto particolare attenzione alle esigenze degli istituti scolastici”.

  • TAORMINA. BUONI PROPOSITI PER IL 2020: 280 MILA EURO PER RECUPERARE LA VITTORINO DA FELTRE

     Con la Determinazione Dirigenziale n. 382 del 31/12/2019 l’amministrazione comunale di Taormina compie l’ennesimo passo avanti in direzione del recupero della scuola Vittorino da Feltre.

    L’obiettivo è avviare e concludere i lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria per l'adeguamento alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza delle strutture e degli impianti, igiene ed eliminazione delle barriere architettoniche, nel plesso scolastico sito in via cappuccini chiuso e sgomberato a seguito di Ordinanza Sindacale n. 209 del 05.11.2004 e successiva Ordinanza Sindacale n. 237 del 09.12.2004 di trasferimento delle attività didattiche in altro plesso.

    Il progetto esecutivo – 1° STRALCIO FUNZIONALE - è stato finanziato dal Dipartimento Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, con decreto dirigenziale n. 4758 del 26/09/2018, a valere dell’Azione 10.7.1“Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici (Efficientamento energetico,sicurezza attrattività e innovatività, accessibilità, impianti sportivi, connettività), anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità” dell’Asse 10” Istruzione e Formazione”del PO FESR Sicilia 2014/2020 - per l’importo complessivo di € 1.795.000,00, di cui € 1.472.575,00 a carico della Regione ed € 322.425,00 a carico del Bilancio comunale.

    Con Delibera di Giunta Municipale n. 48 del 07.02.2019 veniva stabilito che la somma di € 342.425,00, per il cofinanziamento a carico dell’Ente, sarebbe stata prevista e stanziata nel Bilancio 2019-2021.

    I lavori sono poi stati definitivamente aggiudicati lo scorso mese di ottobre. Sarà la ditta L.S.V. COSTRUZIONI s.r.l., con sede a Maletto (CT), che ha offerto un ribasso del 23,6917 % ad eseguire i lavori.

    In quell’occasione l’amministrazione comunale aveva già provveduto ad impegnare la somma di € 42.416,31, relativa all’importo previsto per l’anticipazione annualità 2019, alla Missione 4, Programma 402, Macroaggregato 202.

    IL 2019 si è chiuso con l’ultimo decisivo atto: l’approvazione della Delibera di Giunta Comunale n. 388 del 31.12.2019 con cui veniva assegnata, al Responsabile dell’Area Urbanistica e LL.PP., la risorsa finanziaria di € 280.008,69.

     

    In totale il comune di Taormina dovrà trovare e sborsare € 322.425,00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner bottom

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Per acconsentire all’uso dei cookie clicca su per maggiori informazioni clicca QUI