27.8 C
Messina
domenica, Luglio 14, 2024

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

L’associazione Youngs Fahrenheit 68 in piazza per promuovere solidarietà e lotta allo spreco.

L’associazione Youngs Fahrenehit 68 scende in piazza per promuovere...

GIARDINI NAXOS. INSTALLATA LA NUOVA STAZIONE ENEL PER RICARICARE VEICOLI ELETTRICI

AttualitàGIARDINI NAXOS. INSTALLATA LA NUOVA STAZIONE ENEL PER RICARICARE VEICOLI ELETTRICI

E’ già operativa, a Giardini Naxos, la nuova stazione ENEL per la ricarica dei veicoli elettrici. Dopo la firma del protocollo di intesa tra il Comune di Giardini Naxos e la “E-distribuzione” (Enel -distribuzione) e l’individuazione dell’area da utilizzare per l’installazione del Punto Enel, si è proceduto alla realizzazione della stazione di ricarica che attualmente si trova nel parcheggio nel rione turistico di Recanati, nei pressi dell’incrocio tra Viale Dionisio e Via Jannuzzo.

Le colonnine installate sono della tipologia “Enel Fast Recharge Plus”, una tecnologia tutta italiana, interamente sviluppata ENEL, che consente di ripristinare l’energia necessaria a percorrere dai 150 ai 200 km in circa 20 minuti, compatibile con tutti i veicoli in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

“Eva+” è un progetto importante, che consente di creare una rete di infrastrutture a ricarica veloce lungo le strade ad alta percorrenza italiane.

L’obiettivo è quello di arrivare al numero 180 postazioni in Italia e 20 in Austria, per collegare l’Italia dal Brennero alla Sicilia e da Torino a Trieste. “Siamo molto felici di essere stati scelti per realizzare un’infrastruttura così importante nel nostro Comune” commenta il presidente del Consiglio Danilo Bevacqua promotore dell’iniziativa il quale aggiunge “questo conferma la strategicità del nostro territorio e dei nostri collegamenti. Sarà un punto importante per chi viaggia in autostrada, ma potrà servire a tutta la zona della Sicilia Orientale.

Il messaggio veicolato è estremamente positivo, promuovendo un tipo di mobilità che guarda al futuro e non ha impatti ambientali. La patnership data da importanti case automobilistiche e Enel testimonia che questo è futuro”.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti