29.3 C
Messina
sabato, Luglio 13, 2024

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

L’associazione Youngs Fahrenheit 68 in piazza per promuovere solidarietà e lotta allo spreco.

L’associazione Youngs Fahrenehit 68 scende in piazza per promuovere...

LIMINA. GLI ORTI URBANI DEL LIONS CLUB. BIMBI A LEZIONE DI AGRICOLTURA

AttualitàLIMINA. GLI ORTI URBANI DEL LIONS CLUB. BIMBI A LEZIONE DI AGRICOLTURA

Giovedì 24 ottobre nel plesso scolastico di Limina, il Lions Club Letojanni-Valle d’Agró ha avviato il Service Distrettuale “Sviluppo degli orti urbani “.

Il Presidente del Club Dr.ssa Marina Scimone e i soci Francesca Celi Componente Area Ionica del Service e Ketty Tamà GST e Delegato Distrettuale hanno avuto il compito di presentare il progetto ai bambini.

È stata spiegata l’importanza di rispettare la Terra che ci fornisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno e sono stati mostrati i semi e le piante che avrebbero coltivato e il risultato finale del loro futuro racconto.

Sono stati piantati lattuga, broccoli, carote, piselli, fave, basilico, patate, salvia sotto l’attenta guida del nonno e degli insegnanti.

 “I bambini –  ha spiegato la Dr.ssa Scimone – erano entusiasti e incuriositi, hanno partecipato all’intero processo con interesse e collaborazione. Un sentito ringraziamento al Sindaco Dr. Marcello Bartolotta in rappresentanza del quale erano presenti il Vice Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione Jenny Spadaro e l’Assessore alla Salute, Sport e Turismo Antonio Saglimbeni, per la loro disponibilità nell’accogliere la nostra proposta e averci fatto trovare il terreno pronto alla semina, al corpo docente e al nonno “Capo Coltivatore”. Nel corso degli anni – ha proseguito – ci siamo resi conto che i bambini sono il nostro investimento più importante per il futuro e spesso i plessi scolastici più distanti rischiano un’immotivata, anche se involontaria, esclusione da molte attività assolutamente attuabili. Per questa ragione nel nostro piccolo cerchiamo di essere presenti e propositivi, per dare a tutti i bambini occasione di conoscere, imparare e perché no divertirsi.”

I prossimi appuntamenti riguarderanno il controllo dello stato della coltivazione, il raccolto e ovviamente una festa dedicata ai piccoli agricoltori.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti