27.8 C
Messina
domenica, Luglio 14, 2024

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

L’associazione Youngs Fahrenheit 68 in piazza per promuovere solidarietà e lotta allo spreco.

L’associazione Youngs Fahrenehit 68 scende in piazza per promuovere...

SANTA TERESA DI RIVA. JONICA FC. ARRIVA ALESSANDRO SAGLIMBENI PER RINFORZARE LE BATTERIE OFFENSIVE.

SportSANTA TERESA DI RIVA. JONICA FC. ARRIVA ALESSANDRO SAGLIMBENI PER RINFORZARE LE BATTERIE OFFENSIVE.

Alessandro Saglimbeni, 20 anni attaccante esterno, e’ il primo acquisto ufficiale della Jonica 2018/19. Lo staff tecnico dopo aver confermato in blocco i protagonisti della fantastica promozione in Eccellenza, comincia a puntellare l’organico. Saglimbeni e’ di Santa Teresa anche se ha fatto le sue fortune sportive lontano da casa.

E’ cresciuto nelle giovanili della Reggina Calcio dove ha disputato i campionati nazionali nelle categorie giovanissimi, allievi e primavera con una convocazione nella nazionale italiana under 16. Poi un anno alla primavera del Messina prima dell’esperienza in Interregionale con la Palmese. Ultima tappa a Pistunina in Eccellenza.  Attaccante rapido e veloce, Alessandro fa dell’imprevedibilità e dell’estro le sue doti principali.

Abile nel saltare l’uomo e’ un assist man perfetto non disdegnando qualche puntata a rete. 

Queste le sue prime parole da giallorosso: “Sono molto contento di tornare a giocare per la squadra della mia cittadina dopo tanti anni passati fuori. Non vedo l’ora di iniziare e di mettermi a disposizione dello staff tecnico “.

Il Presidente, Mimmo Saglimbeni così interviene sull’argomento: “E’ nostra intenzione quella di reperire sul nostro territorio tutta la qualità disponibile. Vogliamo creare un sempre più crescente spirito di appartenenza. Lo abbiamo fatto con lo staff tecnico e cercheremo di farlo con i giocatori selezionando i migliori i profili esistenti nel nostro comprensorio. Vogliamo scommettere prima su di loro”.

 

 

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti