28.3 C
Messina
venerdì, Luglio 19, 2024

“Pane per… ME” un progetto di solidarietà

Si è svolta questa mattina nella sala...

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

SAVOCA. ATTESA PER RISULTATI TAMPONI AI SOGGETTI IN QUARANTENA. IL SINDACO: NESSUNA CERTEZZA SUI TEMPI

AttualitàSAVOCA. ATTESA PER RISULTATI TAMPONI AI SOGGETTI IN QUARANTENA. IL SINDACO: NESSUNA CERTEZZA SUI TEMPI

Nessun riscontro in merito ai risultati dei tamponi rinofaringei somministrati ai soggetti posti in quarantena nel nostro territorio. A comunicarlo è il sindaco di Savoca Nino Bartolotta che spiega: “dalla interlocuzione tenutasi in data odierna con il personale referente dell’ASP 5, si è riuscito soltanto a definire modalità di trasmissione/comunicazione dei risultati, ma ancora nessuna certezza sui tempi di consegna degli stessi. E’ stato chiarito che i risultati negativi dei tamponi somministrati giovedì u.s. saranno comunicati esclusivamente e direttamente ai recapiti telefonici e agli indirizzi di posta elettronica forniti dagli interessati; degli eventuali risultati di positività al Covid-19 sarà informato anche il Sindaco n.q. di autorità sanitaria locale e di protezione civile.  L’ amministrazione, prosegue Bartolotta,  si è attivata e continuerà ad adoperarsi nelle prossime ore a sollecitare e chiedere l’intervento delle autorità competenti, al fine di sbloccare nel più breve tempo possibile una situazione a dir poco paradossale!! In riscontro alle numerose richieste pervenutemi dai soggetti in isolamento domiciliare che nella giornata di giovedì scorso hanno effettuato il previsto esame del “tampone rinofaringeo”, si precisa che gli stessi, pur avendo completato il prescritto periodo di isolamento, per come prescritto dall’autorità sanitaria competente non possono lasciare la propria abitazione prima di aver ricevuto l’esito negativo dell’esame effettuato. Il ritardo nella comunicazione dei risultati – come precisato dal DG dell’ASP di Messina – è prioritariamente dovuto alla insufficienza degli “estrattori” rispetto ai numerosi tamponi già somministrati. Ogni giorno, sottolinea Bartolotta, insieme a tanti altri sindaci, sollecitiamo le autorità competenti in merito alla notifica dei risultati dei “tamponi rinofaringei”. Ciononostante rivolgo l’invito, ai soggetti interessati presenti nel territorio comunale che da tempo hanno completato il previsto periodo di isolamento, a pazientare e a tenere nella giusta considerazione che tutte le istituzioni, ivi comprese quelle sanitarie, stanno affrontando uno stato emergenziale senza precedenti. Sarà cura dell’amministrazione, conclude Bartolotta,  informare prontamente gli interessati sull’evolversi della situazione.”

Ricordiamo che a Savoca le persone sottoposte in isolamento domiciliare monitorate sono 54.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti