28.3 C
Messina
venerdì, Luglio 19, 2024

“Pane per… ME” un progetto di solidarietà

Si è svolta questa mattina nella sala...

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

Taormina. Il Gruppo Interforce della jonica presenta ” Io non Rischio 2018″

AttualitàTaormina. Il Gruppo Interforce della jonica presenta " Io non Rischio 2018"

Si è svolta domenica 14 ottobre nella cornice del Palazzo Comunale di Taormina la seconda giornata della campagna nazionale di sensibilizzazione dei rischi  naturali Io Non Rischio.

Le associazioni del Gruppo Interforce della Jonica (Radio Valle Alcantara, Misericordia Letojanni e Gruppo Comunale di Giardini-Naxos) hanno sostituito la prevista location di Piazza IX Aprile con l’atrio del palazzo dei giurati sede del Comune di Taormina dove il SIndaco Prof. Mario Bolognari unitamente al Vice Comandante della Polizia Locale Dott. Daniele Lo Presti hanno dato il benvenuto ai funzionari del Dipartimento Nazionale e Regionale di Protezione Civile. I Volontari hanno interagito con la popolazione che incuriosita dall’allestimento messo in atto, complice anche le recenti allerte meteo, non ha esitato di chiedere informazioni ricevendo preziosi consigli sui comportamenti più idonei da tenere in caso di calamità naturali quali alluvione, terremoto o maremoto. Ad ognuno è stato consegnato un piccolo kit contenente le schede informative realizzate dal Dipartimento Nazionale al fine di poter sempre avere a portata di mano le preziose informazioni.

Il Gruppo Interforce della Jonica da sempre attivo su tutta la provincia di Messina ad oggi raggruppa 5 associazioni (Radio Valle Alcantara, Misericordia Letojanni e Spadafora, Rangers Roccafiorita) e si prefigge di voler attivamente collaborare con le amministrazioni locali al fine di aumentare la diffusione della protezione civile inteso come sistema.

Il Presidente del coordinamento, Daniele Rizzo ha ringraziato le volontarie ed i volontari che si sono spesi nel weekend ed ancor prima durante le fasi di formazione e preparazione degli stand informativi mostrando ancora una volta il senso di volontariato affianco alla gente e fuori da ogni logica economica.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti