29.1 C
Messina
martedì, Luglio 23, 2024

“Pane per… ME” un progetto di solidarietà

Si è svolta questa mattina nella sala...

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

Taormina: Palazzo Corvaja Riapre al Pubblico con la Mostra di Luigi Ontani

CulturaTaormina: Palazzo Corvaja Riapre al Pubblico con la Mostra di Luigi Ontani

Oggi segna un giorno storico per Taormina con l’inaugurazione della mostra “Le Ore” di Luigi Ontani presso il rinnovato Palazzo Corvaja. Alla cerimonia erano presenti rappresentanti dell’amministrazione comunale, con il vicesindaco Giuseppe  Sterrantino che ha espresso parole di soddisfazione per la riapertura del luogo storico e ha lodato il lavoro svolto da Taobuk in collaborazione con il Museo MAXXI di Roma.

L’apertura di Palazzo Corvaja al pubblico segna la conclusione di mesi di intenso lavoro da parte dell’amministrazione comunale. Questa collaborazione ha portato all’allestimento dell’opera “Le Ore” di Luigi Ontani nella storica Sala del ‘400, aprendo così le porte a un futuro utilizzo multimediale degli spazi del complesso immobiliare.

La mostra, che rimarrà aperta fino al 28 luglio, rappresenta uno dei vertici della creatività di Ontani. “Le Ore” è un’opera composta da 24 stampe fotografiche, in cui l’artista esplora il tema dell’identità attraverso un caleidoscopio di mascheramenti, smascheramenti e travestimenti, offrendo una riflessione profonda sulla mutevolezza dell’essere.

Il MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, inaugurato nel 2010 e primo museo nazionale dedicato alle arti e all’architettura contemporanee, ha contribuito significativamente a questo progetto. Il MAXXI produce e ospita mostre di arte e architettura, progetti di design, fotografia, moda, rassegne cinematografiche e performance di teatro e danza, e ora porta la sua esperienza anche a Taormina.

L’allestimento della mostra è parte del progetto MAXXI MED, il nascente polo culturale del MAXXI a Messina. Questo primo atto del progetto evidenzia l’impegno dell’amministrazione comunale di Taormina nel recupero e valorizzazione del patrimonio culturale locale. Le risorse comunali, rese disponibili anche grazie all’importante azione di recupero dei tributi, sono state fondamentali per il completamento dei lavori di recupero dell’intero complesso monumentale di Palazzo Corvaja.

“L’inaugurazione di oggi non è solo una celebrazione della cultura, ma anche una dimostrazione di come la buona amministrazione e la collaborazione tra enti possano portare a risultati concreti e duraturi,” ha dichiarato il vicesindaco Sterrantino.

La comunità di Taormina e i visitatori sono invitati a scoprire questo nuovo capitolo della cultura locale e a godere della straordinaria esposizione di Luigi Ontani.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti