27 C
Messina
martedì, Luglio 23, 2024

“Pane per… ME” un progetto di solidarietà

Si è svolta questa mattina nella sala...

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

Giardini Naxos. Intitolazione della sottosezione polizia stradale al vice sovrintendente della polizia di stato Angelo Gabriele Spadaro, medaglia d’oro al merito civile

CronacaGiardini Naxos. Intitolazione della sottosezione polizia stradale al vice sovrintendente della polizia di stato Angelo Gabriele Spadaro, medaglia d’oro al merito civile

Si è svolta ieri la cerimonia d’intitolazione della Sottosezione della Polizia Stradale di Giardini Naxos (ME) alla memoria del Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Angelo Gabriele Spadaro, Medaglia d’Oro al Merito Civile, deceduto in servizio il 15 gennaio 2019, travolto da un autoarticolato mentre era impegnato in attività di soccorso sull’A/18.
Alla commemorazione hanno preso parte, oltre al Direttore Centrale per le Specialità della Polizia di Stato, Prefetto Renato Cortese, il Prefetto di Messina Cosima Di Stani e il Questore di Messina Annino Gargano, Autorità civili e militari locali, anche il Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Giuseppe Muscolino, Medaglia d’Oro al Merito Civile, che nella notte del 15 gennaio 2019 era in pattuglia con Angelo Gabriele e riconosciuto anche lui “vittima del dovere” per i gravissimi traumi riportati nell’incidente.
Il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Sicilia Orientale Nicola Spampinato, nei saluti di apertura, ha espresso parole di estrema gratitudine ai propri collaboratori, esempio di senso del dovere e di straordinarie virtù civiche, sostenendo che l’intitolazione ad Angelo Gabriele Spadaro della Sottosezione Polizia Stradale di Giardini Naxos è un doveroso tributo ad un fedele servitore dello Stato che ha sacrificato la propria vita per il raggiungimento degli obiettivi istituzionali.
Il Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, Prefetto Renato Cortese, nel suo intervento ha sottolineato come “intitolando la sottosezione della Polizia Stradale ad Angelo non stiamo solo apponendo una targa o cambiando un nome ma stiamo riconoscendo il valore di un uomo che ha vissuto per “servire e proteggere”, evidenziando altresì l’importanza del valore della memoria, che contribuisce a costruire un senso di identità e continuità attraverso l’esempio di donne e di uomini come Angelo, che
ci ricordano ogni giorno il valore del coraggio e dell’integrità di chi ha scelto di servire la comunità con la divisa”.
Al Vice Sovrintendente Angelo Gabriele Spadaro è stata dedicata una targa commemorativa ed un basso rilievo in marmo, commissionato dai colleghi del Reparto e realizzato da un artigiano del settore.
La cerimonia si è conclusa con la benedizione del Cappellano della Polizia di Stato Giovanni Ferrari cui è seguito un momento di raccoglimento durante il quale, il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Giannantonio Spadaro, Comandante della Sottosezione Polizia Stradale di Giardini Naxos e fratello del Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Angelo Gabriele Spadaro ha espresso, con profonda commozione, sentimenti di orgoglio per l’avvenuta intitolazione della Sottosezione alla memoria del fratello Angelo Gabriele, ribadendo il proprio impegno nel contribuire ad innalzare i livelli di sicurezza stradale.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti