27.2 C
Messina
lunedì, Luglio 22, 2024

“Pane per… ME” un progetto di solidarietà

Si è svolta questa mattina nella sala...

Messina, la Polizia metropolitana soccorre un falco ferito nei pressi di via Don Blasco

Gli agenti della sezione faunistico-venatoria della Polizia...

TAORMINA. PIERO BENIGNI NUOVO COORDINATORE DEL PD CITTADINO

PoliticaTAORMINA. PIERO BENIGNI NUOVO COORDINATORE DEL PD CITTADINO

E’ Piero Benigni il nuovo coordinatore del Pd cittadino. La scelta è avvenuta nel corso nel coordinamento del locale circolo del partito democratico che si è riunito in seduta straordinaria per prendere atto delle dimissioni irrevocabili presentate dal coordinatore Sergio Cavallaro.

Il segretario uscente ha ritenuto che, in vista dell’apertura della stagione congressuale, fosse necessario attivare un tavolo di confronto anche nel coordinamento cittadino, per condividere un’ampia e serena analisi sulle prospettive di conduzione del partito.

 Il coordinamento intero ha ribadito la piena riconoscenza per il lavoro svolto da Sergio Cavallaro, con particolare riferimento alla vicenda elettorale che, pochi mesi fa, ha segnato il cambio al vertice dell’amministrazione cittadina.

Nel corso della stessa seduta, è stato quindi eletto nuovo coordinatore Piero Benigni, già consigliere comunale e storico militante del centrosinistra taorminese.

Tale decisione unitaria è stata ritenuta quella più adatta a ribadire con forza il ruolo propositivo del PD nelle scelte amministrative della città, ove il partito è fortemente impegnato.

 Il nuovo segretario ha dichiarato il suo impegno su temi importanti quali socialità, solidarietà, economia e prospettive di sviluppo, riaffermando il ruolo del partito quale promotore di soluzioni e di confronto democratico.

Il nuovo coordinatore traghetterà il partito verso il congresso, rappresentando la volontà del direttivo locale di mettere a disposizione della città le proprie idee ed il proprio impegno. Lucia Lo Giudice è stata indicata quale vice-coordinatore.

Ti potrebbe interessare anche..

Altri Tag:

Articolo più letti